Utente 231XXX
buon giorno,mio figlio di 16 anni è affetto da sindrome di gilbert, diagnosticato dall'età di 6 anni, con livelli di bilirubina molto alti(l'ultimo esame del sangue del 2008 riportava una bilirubina totale di 6,92 e diretta di 0,50).le sclere risultano quasi sempre molto gialle e pure la pelle ha spesso una sfumatura gialla.so che non esistono cure in merito, ma chiedevo informazioni sulla possibilità di abbassare almeno in parte i livelli della bilirubina ed evitare/attenuare per quanto possibile le velature gialle di sclere e pelle

[#1]  
Dr. Alessandro Scuotto

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
COMO (CO)
SARONNO (VA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile signora,
attualmente è sconsigliato l'utilizzo di farmaci che possono indurre una riduzione dei livelli di bilirubina nella sindrome di Gilbert poiché possono provocare effetti collaterali indesiderati.
Per evitare l'innalzamento eccessivo della bilirubinemia è consigliabile evitare intervalli di tempo troppo lunghi tra un pasto e l'altro ed evitare sollecitazioni fisiche intense.
Per completezza le allego il link all'articolo presente sul sito
https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/57-la-sindrome-di-gilbert.html
Cordiali saluti.
Alessandro Scuotto, MD, PhD.

[#2] dopo  
Utente 231XXX

La ringrazio molto Dr. Sculotto per il consulto, per quanto riguarda i pasti proverò ad insistere con mio figlio per aumentarne la frequenza,purtroppo però essendo studente e sportivo le sollecitazioni fisiche sono notevoli e l'ittero delle sclere è sempre notevole senza mai attenuarsi.