Utente 234XXX
buongiorno gentili medici.Ieri ho ritirato il referto delle analisi del sangue in seguito ad una ghiandola salivare sottomandibolare gonfia da circa 6 mesi ed avendo effetettuato una risonanza,riscontrando delle"formazioni linfonodali di diametro max 12mm localizzate in sede sottomandibolari ed a livello della catena giugulare interna bilateralmente di verosimilie significato reattivo". ESAME EMOCROMOCITOMETRICO:glicemia103 emoglobina glicosilata5.8% azotemia 44 creatininemia 1,09 uricemia 4,7 sideremia 111 colesterolo totale 248 colesterolo hdl 68 trigliceridi 84 transaminasi got 19 transaminasi gpt 23 gamma g.t.22 EMOCROMO wcb6,08 neu3,57 58,7%n lym1,91 31,4%l mono.302 4,97%m eos.214 3,51%e baso.087 1,44%b rbc 4,95m/ul hgb14,9g/dl hct 43.3% mcv 87,6fl mch 30,2pg mchc34,5 g/dl rdw 15,8% plt 261.k/ul mpv 8,98 fl ESAME URINE densità 1018 albumina assente mucopus assente emoglobina assente glucosio assente corpi chetonici assente urobilinogeno assente bilirubina assente nitriti assenti ESAME MICROSCOPICO rare cellule epiteliali.3-4 emazie scolorate per c.v.ELETTROFORESI DELLE SIEROPROTEINE albumina66,6% 4,99g/dl alfa1 3,7% 0,98g/dl alfa2 6,8% 0,51g/dl beta1 6,4% 0,48g/dl beta2 5,0% 0,38g/dl gamma 11.5% 0,86g/dl rapp a/g:1,99 proteine totali:7,5 Spero di ricevere una chiara spiegazione riguardo questi valori, ed un consiglio per come proseguire GRAZIE

[#1] dopo  
Dr. Gian Luca Michelis

24% attività
0% attualità
0% socialità
SAVONA (SV)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2008
Gli esami appaiono nella norma e dalla solo RMN non sembrano esserci indicazioni per ulteriori approfondimenti ematologici ( al limite un monitoraggio con ecografia del collo nel tempo). Ma i linfonodi, descritti come reattivi, dovrebbero essere legati ad altra causa. Riveda lo specialista otorinolaringoiatra che valuterà l'esito della risonanza.
Cordiali slauti.
Dr. Gian Luca Michelis