Utente 101XXX
buonasera,grazie anticipate per la risposta,ho gia usufruito per il vostro servizio per conulto reumatologico in quanto affetta da connettivite indifferenziata...le spiego brevemente lunedi 14 ho ritirato gli esiti delle ultime analisi e data l'emoglobina a6.7 e l'ematocrito a 25.3,hanno deciso di ricoverarmi...fatti innumerevoli controlli tra i quali rx torace,eco addome,visita ginecologica,in quanto ho un utero leggermente fibromatoso,ed una terapia marziale con l'aggiunta di acido folico,e dato che dopo 10 gg di flebo di ferlixit i valori sono arrivati a 7.5,per domani e' prevista la mia dimissione.io sono un po' perplessa,e non mi spiego l'accaduto...puo' la connettivite portare da una anemia cosi' severa? tenendo conto che e' risultata una leucopenia ,ma i rossi sono 4.75,e' stato saggio procedere con la sola terapia marziale oppure,come mi era stato prospettato,avrei dovuto eseguire una trasfusione...la prego dottore sono molto confusa e soprattutto ho il timore che tutto si possa ripetere.cordialita' simona...dimenticavo di dirle che ho 39 anni e che assumo deltacortene da 5mg e plaquenil 200 x 2 volte,in piu' dibase 25 gocce a settimana. inoltre ho eseguito anche tre prove di ricerca di sangue occulto,risultate tutte negative e sono portatrice di un trait talassemico, ed ho una tiroidite di hashimoto.buonaserata

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Nei sui precedenti esami del sangue quanto aveva di emoglobina; tenga anche conto che nei soggetti microcitemici l'emoglobina è di norma più bassa che nei soggetti normali perchè i globuli rossi sono più piccoli
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 101XXX

buonasera dottore,negli ultimi esami avevo l'emoglobina a 9 e l'ematocrito a 33.8,sto continuando a fare flebo di ferlixit per altri 10 gg

[#3] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Tenga conto che l'emoglobina , se lei è un soggetto microcitemico, più di tanto non potrà aumentare. Ne parli con il suo medico
Un saluto

A. Baraldi

[#4] dopo  
Utente 101XXX

buonasera dott Baraldi,approfitto nuovamente della sua gentilezza...oggi ho ritirato il risultato delle scorse analisi ,l'emoglobina e' salita a 11,9 (val di rif 13,0 17,5) l'ematocrito e' a 40 (val di rif 38 54) MCV 77 (val di rif 82 98) MCH 23 (VAL DI RIF 27 32) MCHC 30 (VAL DI RIF 32 37) GLOBULI BIANCHI 3,94 (VAL DI RIF 4,0 10,0) GLOBULI ROSSI 5,24 (VAL DI RIF 4,0 5,59 RETICOLOCITI 0,41 (VAL DI RIF 0,5 1,5) BILIRUBINA TOTALE 0,29 (VAL DI RIF 0,30 1,0), ripeto brevemente la cura fatta dal giorno 16/05 20 flebo di ferlixit e prendo ferrograd e levofolene ogni giorno, ora seppur contenta della "risalita" dell'emoglobina,sono un po' preoccupata per il valore dei reticolociti,che non ho mai avuto cosi' bassi,...infatti anche quando avevo l'emoglobina a 6.7 i reticolociti erano a 1,1 fino ad arrivare durante la terapia endovena a 2.22...dottore devo preoccuparmi' come mai sono cosi' bassi?distinti saluti simona

[#5] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
I reticolociti vanno bene; crescono durante la cura con ferro ma poi ritornano nella norma , come il suo valore
Un saluto

A. Baraldi