Utente 605XXX
Buon giorno dottori
mio marito di anni 43 alto 185 cm peso 80 kg ha fatto le analisi del sangue di routine per la prevenzione cardiovascolare e i valori sono i seguenti:
Glicemia 104 valori di riferimento 50-110
Azotemia 33 valori di riferimento 10-50
Creatinina nel siero 0.86 valori di riferimento 0.6-1.2
Velocità eritrosedimentazione 3 valori di riferimento fino a 13
Colesterolo totale nel siero 266 valori di riferimento fino a 200
Colesterolo HDL nel siero 59.3 valori di riferimento 45-65
Transaminasi nel siero GOT-AST 31 valori di riferimento 0-45
Transaminasi nel siero GPT-ALT 65 valori di riferimento 0-49
Omocisteina 14.20 valori di riferimento fino 65 anni 15.0
Ha fatto anche l’elettrocardiogramma con i seguenti risultati:
EGC
Ritmo sinusale a FC 61 bpm
Asse elettrico tendente a sinistra
Conduzione AV ed IV nei limiti
Ripolarizzazione normale
detto questo dico pure che svolge una vita molto stressante in quanto responsabile di un negozio e fuma un pacco di sigarette al giorno
mi piacerebbe avere un quadro della situazione attuale
ringrazio anticipatamente tutto lo staff

[#1]  
Dr. Simone Carulli

24% attività
0% attualità
8% socialità
TREVIGLIO (BG)
BERGAMO (BG)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
per quanto concerne i dati forniti il quadro del marito non è assolutamente preoccupante.
E' importante però il controllo dei fattori di rischio cardiovascolari.
In parole semplici per prevenire problemi in futuro è fondamentale che suo marito smetta di fumare, controlli la propria alimentazione evitando eccessi, faccia un regolare esercizio fisico.
Semplici regole che potranno rivelarsi di fondamentale importanza.

Saluti
Dott. Simone Carulli

[#2] dopo  
Utente 605XXX

Volevo ringraziarla per la sua risposta in tempi brevissimi.
Buon lavoro