Utente 243XXX
Buongiorno, scrivo questo post per chiedere un vostro parere riguardo i risultati delle analisi del sangue effettuate nei giorni precedenti.
Ho fatto queste analisi perchè avvertivo debolezza da circa 5-7gg e qualche scombussolamento gastrointestinale.

I risultati delle analisi riportano i valori medi tra i riferimenti indicati dal laboratorio. Alcuni valori sono lievemente alterati e ve li elenco di seguito:

SANGUE
- SIDEREMIA = 177,8 ug/dl
- FERRITINA = 425,5 ng/ml

URINE
- Proteine = 30mg/dl
- Leucociti/microl = 10 leu/ul
- Flora batterica = scarsa (va bene?)
- Cellule basse vie urinarie = Alcune

I restanti valori dell'emocromo sono nella norma (Emoglobina 15,5g/dl - Ematocrito 45,4% - Glob. bianchi 6360m/ul - Glob. rossi 5.230.000 mm/ul .. ecc)

Attendo il parere di un esperto, e ringrazio tutti coloro che presteranno attenzione a questo consulto.

Buona giornata.

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Egregio utente,
premesso che in linea generale una valutazione non può esaurirsi nella visione di una parte degli ultimi esami effettuati, posso dirLe che
- l'alterazione della ferritina è compatibile con uno stato infiammatorio acuto («debolezza da circa 5-7gg e qualche scombussolamento gastrointestinale»);
- le minime alterazioni dell'esame urine potrebbero essere legate alla modalità di raccolta (es. primo getto).
Se posso permettermi, nel caso di malattie acute "ordinarie", Le consiglierei di evitare l'esecuzione di accertamenti: primo perché non aggiungono praticamente nulla alla visita diretta del medico curante (se indicata) e secondo perché certi risultati possono talora risultare di difficile interpretazione.
Cordialmente,