Utente 352XXX
Salve, la mattina del 19 aprile 2014 mi alzo con il collo dolente nella zona posteriore, avevo l impressione che fosse gonfio. Subito controllo e sento qualche bozzetto, almeno due, proprio all'attaccature dei capelli. Continuando Nell ispezione riesco a trovarne un altro, molto mobile sopra la,clavicola sinistra. Preoccupata mi reco a fare un ecografia da cui risultano linfonodi reattivi in zona sovraclaveare sinistra, sovraclaveare destra in cui scopro di avere il piu grande di circa 200mm(non sentito alla palpazione perche piu profondo),zona preauricolare, zona retronucale (tutti sotto i 100 mm) e mi dice il medico di origine reattiva. Dopo circa un mese, constatando ancora la presenza dei linfonodi mi viene prescritto un emocromo e tutte le verifiche degli anticorpi per le,malattie maggiormente imputate. Emocromo perfetto, solo un lieve aumento dei linfociti,ma scopro di essere positiva alla toxoplasmosi, con igg maggiore di 650 positivo, igm positivo a 2.6, e avidità igg bassa con possibile infezione contratta nei precedenti 4 mesi. Ad oggi sono,passati quasi 3 mesi, e la situazione dei linfonodi sembra non,migliorare, addirittura continuano a spuntarmi in zona retro cervicale, anche se piccoli, ma sempre identificabili al tatto. Inoltre persiste in me un dolore a livello scapolare, che percepisco muovendo il collo, non so se può essere collegato a dei linfonodi del,collo. Talvolta continuo ad avverite anche dolori muscolari vari e un Po di stanchezza. Vorrei dunque sapere quando tutti questi sintomi si allontaneranno da me, se ènormale,chei linfonodi continuino a spuntare e infine,se è opportuno intraprendere una cura antibiotica visto che i linfonodi non si sgonfiano.grazie.

[#1] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Spero che i valori da lei riportati:

il piu grande di circa 200mm(non sentito alla palpazione perche piu profondo),zona preauricolare, zona retronucale (tutti sotto i 100 mm)

siano un errore 200 e 100!!!!!
Dovrebbero essere 20 e 10!
Il mio consiglio è quello di ripetere una buona ecografia valutando oltre le dimensioni dei linfonodi anche ilo, vascolarizzazione ed ecogenicita' per dire se è attivi o no.
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#2] dopo  
Utente 352XXX

Buongiorno dottore, grazie della risposta. Mi scusi per l errore ma,non ho riportato la virgola.la prima ecografia è stata fatta dopo,pochi giorni in data 22/04/2014 e diceva alcuni linfonodi reattivi nelle logge del collo il maggiore nel secondo settore di destra di 20,0 mm. Successivamente in data 20/05/2014 faccio nuova ecografia da altro medico dove viene scritto: si apprezzano linfonodi con morfologia normale reattiva in sede giugulare destra, uno gia segnalato con ilo vascolarizzazione monopolare di circa 2 cm. Altri linfonodi sono di aspetto fisiologico. In sovraclaveare sinistro piccolo linfonodo ovale di 8,0mm non patologico.linfonodi con aspetto reattivo in sede sottomandibolare specialmente a destra, in regione preauricolare ds e nucale, tutti sotto il cm.non anomalie al PD. Regioni sovraclaveari prive di reperti patologici.grazie

[#3] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Tranquillissimo. Come vede sono solo linfoadenoptie reattive. Il tempo le darà ragione, andranno via.
SAluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!