Utente 285XXX
Copio in quest altra sezione poiché nella sezione dove avevo postato non ricevo risposta, forse non è quella giusta....

Gentili Dottori
È un po che non mi sento molto bene fisicamente inoltre Sto attraversando un periodo di forte ansia con attacchi di panico e sono in cura con Cipralex 10gg al Gg
Il mio medico curante inizialmente attribuiva il malessere all ansia ma dopo un po’ di insistenza mi ha prescritto una serie di esami del sangue e urine.

Ora sono in preda a forte ansia perché ho avuto i risultati ed i seguenti valori risultano sballati...
- MCHC (concentr. Media HgB) 32.9 g/dl rif. 33-37
- emoglobina urine 0.20 mg/dl rif.0-0

E poi quello che mi ha dato anche capogiri non appena letto
Esame Citofluorimetrico del Sedimento
Eritrociti 85 rif. 0-15

Chimica clinica
GAMMA GLUTAMIL TRANSPEPTIDASI GGT 144U/L rif. 10-60
COLESTEROLO TOTALE 214mg
Sono andato dal medico ma vorrei un secondo parere,se possibile, da parte vostra. Faccio presente che Tutti gli altri valori rientrano nella norma e che da un po’ di tempo proprio a causa dell ansia ho iniziato a bere birra e vino in quantità abbastanza elevata (senza vera e propria ubriacatura ma si consideri 1 btg di vino ed un paio di birre al gg...)

Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Franco

28% attività
16% attualità
16% socialità
PALERMO (PA)
TRAPANI (TP)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2018
Prenota una visita specialistica
gentile utente le gammaGT aumentano con l'alcol, e lei ne assume una quantità considerevole. Le consiglio per l'ansia di effettuare una visita psichiatrica o percorso di psicoterapia piuttosto che auto curarsi con l'alcol. Le traccie di sangue nelle urine possono essere un infezione o una prostatite o altro, è un parametro troppo aspecifico. Parli con il suo curante per effettuare gli esami necessari e per curare l'ansia in modo appropriato. Un saluto
Dr. Giovanni Franco - Ematologo
www.dottorfrancoematologo.it
www.facebook.com/ematologopalermo