Utente 242XXX
Buon giorno, Gentili Dottori,
vi scrivo per avere un vostro parere in merito alla situazione della mia bimba.
e' nata il 29 ottobre ,2,5 kg e 48cm di lunghezza;
lo screening tiroideo emerso è il seguente:
1° cartoncino : TSH : 7.1 UI/ml (v.n. < 7 ) - T4 :16 ug/dL(vn >7) ;
2° cartoncino : TSH : 4.2 UI/ml (vn < 3 ) - T4 : 10 ug/ dL (vn>7);
3° cartoncino (ad un mese dalla nascita) : TSH : 10,21 UI/ml(vn 0,64-6,27) - FT4 1,73(vn 0,89-1,76) ANTI TPO e ANTI TG nella norma.
I dottori mi hanno detto che devono monitorare la situazione ma che al momento non è necessaria alcuna terapia.
la settimana scorsa abbiamo effettuato, dopo circa 20 giorni, un altro prelievo e siamo in attesa dei risultati.
cosa ne pensate di questi valori?
c'è da dire che durante la gravidanza , ho fatto l'amniocentesi genetica in cui era anche prevista l'individuazione dell'ipotiroidismo congenito ma , per fortuna non era emerso!! è potuto cambiare qualcosa nel corso della gravidanza???devo preoccuparmi con questi valori della mia piccola? quale sarà eventualmente la procedura da intraprendere??la mia piccola cmq sta crescendo sia in peso che in lunghezza...
Grazie mille di cuore!!!

[#1] dopo  
Dr. Sergio Di Martino

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2004
I valori del TSH, sono al limite con l'indicazione al trattamento.
Il suggerimento dei colleghi, circa uno stretto monitoraggio, appare condivisibile.
Dr. Sergio Di Martino
Specialista in Endocrinologia
http://www.medicitalia.it/s.dimartino

[#2] dopo  
Utente 242XXX

Buon pomeriggio, Gentili Dottori!
È arrivato il risultato dell'ultimo prelievo e il valore tsh è sceso ulteriormente; adesso da 10 è sceso a 7e il valore normale è 6 ; quindi i dottori ci hanno detto che continueremo a monitorare mensilmente il valore e per adesso non intraprendiamo nessuna terapia. Siete d'accordo?
Grazie mille di cuore! !

[#3] dopo  
Dr. Sergio Di Martino

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2004
Si, mi sembra un approccio condivisibile.
Dr. Sergio Di Martino
Specialista in Endocrinologia
http://www.medicitalia.it/s.dimartino

[#4] dopo  
Utente 242XXX

Grazie mille, Gentile Dottore.

[#5] dopo  
Utente 242XXX

Buon pomeriggio Gentile Dott. Di Martino; abbiamo ripetuto le analisi del tsh pochi giorni fa ed è emerso che il valore è 8,58 mUI/ml (ft3 e ft4 nella norma) ora che la piccola ha quasi 11 settimane . Dal centro in cui è monitorata, i Dottori mi hanno detto che continuiamo l'osservazione senza trattamento; Lei è d'accordo , Dottore, dato che la ritengo il mio punto di riferimento a riguardo?? poi volevo chiederle qual è il limite di valore oltre il quale si avvia la terapia?
Grazie mille di cuore.

[#6] dopo  
Dr. Sergio Di Martino

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2004
I colleghi che seguono Sua figlia, oltre che sul valore del TSH, possono basarsi sui dati clinici. Per cui se decidono di non iniziare, al momento, alcun trattamento, non ho elementi per non essere concorde. In ogni caso, se il valore del TSH dovesse superare 10, credo che probabilmente verrà' iniziata la terapia sostitutiva.
Dr. Sergio Di Martino
Specialista in Endocrinologia
http://www.medicitalia.it/s.dimartino

[#7] dopo  
Utente 242XXX

gentile Dottore, intanto grazie mille per le sue risposte;
volevo chiederle una curiosità: ma se viene avviata la terapia, poi la mia piccola deve farla a vita oppure è rivalutabile?
grazie ancora, di cuore!!!

[#8] dopo  
Dr. Sergio Di Martino

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2004
No, non è detto che sia una terapia a vita.
Dr. Sergio Di Martino
Specialista in Endocrinologia
http://www.medicitalia.it/s.dimartino

[#9] dopo  
Utente 242XXX

Grazie davvero, Dottore; ogni passo che stiamo facendo, sento di confrontarmi anche con Lei perchè mi da tanta sicurezza e le sue risposte mi rincuorano.
Un grosso grazie da parte mia e di mio marito.
Le farò sapere il prossimo risultato previsto per i primi di febbraio;
Le auguro una felice serata.

[#10] dopo  
Utente 242XXX

Gentile Dottore,
la piccola ha ormai un anno e mezzo e il suo tsh a volte è nella norma, altre volte un po' superiore (valori tra 6 e 8 ma MAI = oppure > 10);I dati clinici sono positivi, la bambina cresce in altezza e peso, è stata fatta anche un'ecografia tiroidea che è assolutamente positiva.
a gennaio infatti era a 4,10 ed è stato ripetuto il 19 aprile ed è a 8.6; adesso vogliono farle ripetere l'esame a distanza di un solo mese!!! ma è davvero così necessario a distanza ravvicinata???la piccola è molto stressata e ha il terrore dei camici bianchi per via di questi prelievi frequenti..tra l'altro nello stesso periodo deve fare i richiami dei vaccini!!!
cosa ne pensa lei Dottore??
Ripeto, il valore non ha mai superato 8.6!!!!

[#11] dopo  
Dr. Sergio Di Martino

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2004
Il suggerimento a ripetere a breve l'esame è perché si è prossimi alla soglia dove in genere si inizia il trattamento. Suppongo siano stati ridosati anche gli anticorpi anti tiroide, comunque da valutare periodicamente.
Dr. Sergio Di Martino
Specialista in Endocrinologia
http://www.medicitalia.it/s.dimartino

[#12] dopo  
Utente 242XXX

Sì, Dottore, gli anticorpi vanno bene; se si riferisce al T4 è perfettamente nella norma...io comunque ho sentito il mio pediatra e anche lui non è concorde con questo prelievo ravvicinato alla luce dei dati positivi di t4 e della crescita..così ho chiesto spiegazioni in ospedale dove stanno seguendo la bambina e mi hanno detto che posso posticipare il prelievo di 3 mesi..un po' di respiro per la bimba..Comunque qualora dovesse superare il valore 10 di poco con il t4 normale, è obbligatorio l'avvio della terapia?? Leggo su Internet da suoi colleghi, che i pareri sono discordanti in merito..Lei cosa ne pensa?

[#13] dopo  
Dr. Sergio Di Martino

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2004
Ci sono dei parametri per decidere se e quando iniziare la terapia. Tra questi il TSH, che è importante ma non l'unico. Accrescimento, quadro tiroideo ecografico e anticorpale sono altresì importanti. Diciamo che oltre la soglia di 10 l'inizio della terapia si prende in considerazione. In ogni caso è una valutazione che va effettuata caso per caso.
Dr. Sergio Di Martino
Specialista in Endocrinologia
http://www.medicitalia.it/s.dimartino