Utente 485XXX
E' possibile inviare il consulto anche a "Endocrinologia"?
O devo farlo io con nuovo consulto?

Brevemente sono stata operata di tiroidectomia nel 2014 per Morbo di Basedow.
Terapia attuale : 100 e 125 di eutirox a giorni alterni.
Ultimamente (è quasi un anno che non controllavo valori) avevo l'impressione che fossero aumentate le palpitazioni /extrasistole che comunque ho sempre un po' avuto e che a parte il fastidio non mi creavano particolari ansie.
Ho fatto le analisi del prelievo ASSUMENDO L'EUTIROX DEL MATTINO e questi gli esiti:

FT3: 2.49 (2.39 - 4.56)
FT4: 1.55 (0.93 - 1.70)

TSH: 34.220 (0.270 - 4.200)

Vedo che il Tsh è alto. Vorrei chiedere se questo è normale per chi ha tolto completamente la tiroide. Se l'aver preso l'ormone la mattina del prelievo può avere inficiato sui risultati.
O c'è invece un problema che va trattato (sono comunque in attesa di visita).
Infine se questi valori possono avere un effetto "cardiaco" e se le palpitazioni che avverto possono essere collegate.
Mi consigliereste di fare un Holter?
L'unica premura è che il cuore non sia affaticato.
Un'altra preoccupazione è che io debba aumentare il dosaggio dell'eutirox e che questo possa comportare un dimagrimento. Come vedete dalla mia scheda sono già normo/magra.
Grazie a tutti.

[#1] dopo  
Dr.ssa Paola Mossa

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
12% socialità
CAGLIARI (CA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2015
Gentile utente, dagli esami che ha riportato sembra che il suo organismo non stia assorbendo bene la terapia sostitutiva. L eutirox va assunto regolarmente e attendendo almeno 30 minuti prima di assumere alimenti solidi o liquidi diversi dall acqua. Alcuni preparati interferiscono con il suo assorbimento tra cui i farmaci per la protezione dello stomaco e la soia (alimento molto usato ultimamente). Proporrei un nuovo
Prelievo per confermare questo dato è successivamente un adeguamento della dose di eutirox o meglio un cambio diterapia usando una forma di ormone tiroideo liquido che assorbe molto meglio (tirosint). Le palpitazioni che lei avverte non hanno una causa riportabile alla funzione tiroidea . Spero di esserle stata utile
Dr.ssa Paola Mossa

[#2] dopo  
Utente 485XXX

Gentile dottoressa,
certo è stata utile.
Sono poi andata dall'endocrinologo che sospetta anche un errore di laboratorio (mi ha vista troppo "bene" per quei valori, io sinceramente non accuso chissà che sintomi) per cui come anche lei ha suggerito mi ha prescritto di ripetere l'esame.
Ha preso pressione 80/120, e frequenza 62/min.

Mangio ogni tanto giapponese ma può capitare un paio di volte al mese..
Ho smesso di fumare più di 1 anno fa (10-13/dì).
Grazie anche della chiarificazione sul cuore.

Un saluto!

[#3] dopo  
Utente 485XXX

Aggiorno per dire che i nuovi esami hanno evidenziato un valore tsh assolutamente normale.
Evviva, sono sollevata.
Buon tutto..