morte  
Utente 391XXX
Buon pomeriggio dottori! Alla luce degli ultimi avvenimenti tragici, tra cui la morte del famoso calciatore Astori, vorrei porgervi un quesito. Ho letto più volte su questo sito che la morte cardiaca improvvisa è un avvenimento non così raro, che colpisce circa 70000 individui l’anno e che spesso si verifica in persone che presentavano un cuore sano; la domanda quindi è questa: quali possono essere i fattori esterni o i fattori scatenanti che causano queste aritmie fatali in soggetti sani ?
Confido in una vostra risposta.
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
A volte squilibri elettrolitici, a volte effetti farmacologici, a volte miocarditi intercorrenti...
Spesso concause assieme

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 391XXX

Grazie mille dott. Cecchini,
Aspettavo una risposta proprio da lei ! Ho avuto modo di visitare il suo sito e lo trovo molto interessante. Vorrei tanto che anche nella mia città ci fossero iniziative come quella che ha intrapreso lei, Cosicché dal momento che la prevenzione spesso non è sufficiente potremmo sentirci parzialmente protetti almeno in altro modo!
La ringrazio di cuore per la delucidazione a riguardo.