Esito egds

Partecipa al sondaggio
Buongiorno, sono un uomo di 33 anni che si è sottoposto alla 2 gastroscopia nel giro di 2 anni per problemi di bruciori di stomaco con riflesso intenso intrascapilare.

Nella precedente EGDS risultava gastrite e duodenite cronica da HP (no incontinenza cardiale).
HP eradicato con successo a distanza da 2 mesi dalla terapia.


Questo il referto odierno:

ESOFAGO: regolare per calibro, decorso e mucosa.
Linea Z a circa 38 cm dall’AD nella norma.
Si eseguono biopsie in esofago medio-prossimale.


CARDIAS: in sede, incontinente

STOMACO: regolare forma e volume.
Peristalsi presente.
Al corpo si reperta lieve iperemia: biopsie.
in antro si reperta ipermia a binario: biopsie.

In retroversione al fondo si evidenzia incompetenza cardiale di tipo III sec Hill.


DUODENO: DI e DII fino alla papilla Major macroscopicamente nella norma: si eseguono comunque biopsie in DII.



CONCLUSIONI: incompetenza cardiale di tipo III sec Hill.
Istologia in corso per esofago.
Gastroduodenopatia impermica in attesa di istologia.



Potreste aiutarmi ad interpretare i risultati?

Grazie
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.5k 2.3k 74
Nulla di rilevante , solo un cardias incontinente ed una gastrite. L’eventuale terapia va modulata sulla base della sintomatologia.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino Gastroenterologo Endoscopista - Milano (Clinica la Madonnina), Monza (Wellness Clinic Zucchi)- Reggio C (Villa Sant'Anna)