x

x

Perchè ho Anticorpi di Epatite B e C?

Gonfiore addominale, difficoltà a digerire, reflusso gastrico? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Buongiorno,
ho avuto una epatite molti anni fa (circa 35 anni orsono) che mi è durata 3 anni e mezzo. Credo sia la B ma dopo tre anni non ho avuto più il virus. Quindi Epatite sconfitta. . Oggi per scrupolo ho voluto valutare gli anticorpi tramite prelievo del sangue ed ho questi dati:
Epatite B Ag Superficie HBsAG = Negativo
Epatite B Ab Anti-HBs = 88,86
Epatite B Ab Anti-HBs = Positivo
Epatite C Anticorpi = 1,38 fino a1.0 (positivo appena sopra il cut-off)
Le transaminasi sono perfettamente nella norma e anche la proteina C reattiva è nella norma.
Che significato ha questo numero di 1.38 per quanto riguarda l'Epatite C?
Ringrazio a chi mi darà delucidazioni in merito.
Mille grazie
[#1]
Dr. Alessandro Scuotto Gastroenterologo, Perfezionato in medicine non convenzionali, Dietologo 4,6k 139 98
Gentile signora,
è possibile che abbia avuto contatto in passato con il virus C dell'epatite.
Ripeterei le analisi tra un mese per la conferma (insieme alle transaminasi).
Cordiali saluti.

Alessandro Scuotto, MD, PhD.

[#2]
dopo
Utente
Utente
Sarebbe così gentile da dirmi cosa significa precisamente "abbia avuto contatto in passato con il virus C dell'epatite"? Cioè potrei avere gli anticorpi dell'epatite C anche dopo aver baciato una persona che ce l'aveva? Grazie mille.
[#3]
Dr. Alessandro Scuotto Gastroenterologo, Perfezionato in medicine non convenzionali, Dietologo 4,6k 139 98
Gentile signora,
no. Il bacio non trasmette l'epatite C (e neanche la B). Il contagio virale avviene per via parenterale, occorre cioè che vi sia una lesione dei tessuti e un contatto diretto con il sangue.
La ripetizione dell'esame è necessaria - visto il bassissimo titolo - per comprendere se si tratti di un falso positivo. In questo caso il nuovo esame risulterà nella norma.
Se dovesse, invece, rivelarsi positivo, significa soltanto che c'è stato contatto con il virus, non che ci sia una condizione di malattia.
Cordiali saluti.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Mi scusi ma invece di rifare le stesse analisi come verifica, non conviene fare direttamente la ricerca del virus HCV RNA?
grazie
[#5]
Dr. Alessandro Scuotto Gastroenterologo, Perfezionato in medicine non convenzionali, Dietologo 4,6k 139 98
Gentile signore,
i test danno due informazioni diverse: la positività agli anticorpi HCV significa che il soggetto ha avuto contatto con il virus, il riscontro di HCV-rna significa che il soggetto ha virus circolanti nel sangue.
In condizioni cliniche di benessere e con transaminasi nella norma è poco probabile che il rilievo di HCV-rna dia un risultato apprezzabile, ma nulla osta che possa praticare il test.
Cordiali saluti.
[#6]
dopo
Utente
Utente
Il fatto che abbia pensato di ricercare il virus tramite HCV-rna è solo per star più tranquillo perchè potrei anche aver contratto il virus molto recentemente. La ringrazio se potrà delucidarmi in merito.
Nelle analisi ho tralasciato altri dati:
Bilirubina Totale: 0,9 < 1,00
Bilirubina Diretta: 0,25 < 0,20
Bilirubina Indiretta: 0,65 < 0,80
Grazie ancora

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio