Dolore addome e schiena

Buongiorno
Ho 33 anni ed
è ormai da 3 mesi che continuo ad avere dolori alla parte sinistra dell'addome che si irradiano al centro della schiena
Feci verdastre ma formate
Ho fatto diversi accertamenti diagnostici tra cui gastroscopia (esofagite A sec los angeles lieve gastrite e Helicobacter positivo)
Colonscopia (nulla da segnalare)
Ecografia addome completo (2 microcalcoli nei reni e una piccola cisti al fegato di 1cm)
Esami del sangue nella norma salvo piastrine basse (tra 103000 e 140000)
Questa mattina il dolore alla schiena è aumentato in maniera esponenziale
Ho letto in più occasioni che si tratta di sintomi legati a malattie anche importanti del pancreas
Dall'ecografia risultava assolutamente normale per dimensioni e struttura
Io non sò più che fare e anche i medici non sanno più cosa farmi fare per capire cosa possa darmi questi dolori
Grazie per tutti coloro che vorrano rispondermi
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 516 63
Gentile utente,
tolga le neoplasie pancreatiche dalla sua mente.
I suoi dolori sembrano pertinenti al colon sinistro; credo che debba indagare verso una diagnosi, in ptima istanza, di colopatia funzionale (colon irritaboile).

Cordialità

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore per la sua pronta risposta
Spero vivamente che sia come dice lei; il responso dell'ecografia se da un lato mi tranquillizza dall'altro mi fa pensare al fatto che forse non è sufficiente per escludere questa patologia
Ha qualche consiglio da darmi poichè ormai ho preso di tutto ma i dolori non passano
Grazie mille per il suo tempo
[#3]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 516 63
Non so cosa abbia preso in precedenza,
penso che dei simbiotici uniti a terapia antispastica e ad accorgimenti dietetici opportuni possano agevolarla.
Se non lo ha fatto le consiglio di consultarsi con un buon gastroenterologo.

Mi faccia sapere.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio