Dolori stomaco sterno e schiena

Salve sono una ragazza di 28 anni , dpop alcune ore dopo che ho mangiato ho avvertito dei dolori al centro vicino al seno credo sia lo sterno..non sono sicura ora e poi ho avuto dei dolori piu' in basso credo sia lo stomaco e sulla schiena devo dire che da alcuni giorni sono andata dal medico perche' avevo dei dolori al colon infatti mi ha detto che ho una colite sto evitando cibi pesanti. cosa potrebbe trattarsi diciamo che tendo ad avere sempre molto aria intestinale a volte prendo dei farmaci o integratori naturali dati dal medico di cosa si tratta?

la ringrazio!!
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66,5k 2,1k 87
Potrebbe trattarsi di un colon irritabile com meteorismo. Ha già eseguito un'ecografia addome ?

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
un ecografia non mi e capitata di farla, anche perche' alterno periodi con forti diareee poi se mangio alimenti molto dolci non gli assorbe bene l'intestino. la ringrazio della sua risposta immediata cordiali saluti dottor cosentino.
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66,5k 2,1k 87
Allora controlli l'alimentazione per ridurre il meteorismo (aria nell'intestino):

1. Mangiare lentamente, masticare con regolarità.
2. Evitare deglutizioni ripetute (uso di gomme da masticare).
3. Abolire o ridurre il fumo (introduce aria).
4. Evitare gli stress.
5. Non coricarsi dopo i pasti.
6. Fare attività fisica.
7. Evitare pasti abbondanti e ricchi di zuccheri.
8. Non bere bevande gassate.
9. Limitare il consumo di grassi.
10. Evitare le fritture.
11. Consumare tisane a base di finocchio, sedano o menta (favoriscono l'eliminazione dei gas) . 12. E possibile consumare a fine pasto una compressa di carbone vegetale associato ad argilla o
a un derivato del silicone che cattura le bolle di gas formatesi nell'intestino.
13. Consumare ciclicamente fermenti lattici per riequilibrare la flora batterica.
14. Cuocere sempre la verdura, in modo tale che le fibre in essa contenute subiscono una
parziale digestione che alleggerisce il lavoro dei batteri intestinali

15. Evitare i seguenti alimenti:

o Latte
o Formaggi teneri, ricotta (concessi formaggi stagionati es: grana, groviera, emmental,
asiago, sbrinz)
o Insaccati (concessi prosciutto magro, culatello, bresaola, fiocchetto)
o Cipolla, cavolo, rapa, verza, cavolfiore, aglio, peperoni, radici amare, melanzane,
minestre di verdura
o Cereali e derivati integrali
o Legumi
o Cibi ricchi di aria (panna montata, frappè)
o Spezie
o Brodo di carne
o Frutta secca e oleosa
o Frutta (concesse: mele, banane, spremute filtrate di agrumi)



Cordialmente


Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio