x

x

Risonanza magnetica con stimolo farmacologico

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

salve, una settimana fa ho effettuato per approfondire la causa di una epoatopatia cronica di origine sconosciuta una risonanza con stimolo che ha dato i seguenti risultati
dopo somministrazione endovena di secretina si documenta fisiologica distensione del dotto pancreatico principale, che conserva calibro regolare. appare tuttavia modesto il passaggio di succo pancreatico all'interno della ruota duodenale, con opacizzazione dle ginocchio inferiore nelle sole fasi tardive dell'indagine (10 minuti)
cosa significa di preciso?? puo questo avere correlazione con il persistere dell'alterazione della mia funzionalità epatica?
ilmese scorso ho fatto una gastroscopia che rivelava una infezione aspecifica , cronica della seconda parte del duodeno.
grazie
[#1]
Dr. Marco Catani Chirurgo generale, Chirurgo vascolare, Chirurgo d'urgenza, Colonproctologo, Chirurgo apparato digerente 3,1k 72 10
gentile utente,

ricordandole i limiti di una valutazione a distanza, direi che l'osservazione del collega radiologo non dovrebbe essere in alcun modo correlabile con il motivo per il quale lei si è sottoposta all'esame diagnostico.

alla sua seconda affermazione rimango perplesso, forse voleva scrivere infiammazione aspecifica del duodeno e non infezione. anche questa comunque potrebbe essere un fenomeno transitorio.

le consiglio di mostrare l'esame al collega che le ha indicato di eseguire l'esame stesso, certamente potrà darle maggiori spiegazione e certamente in base alla precedente anamnesi e visita clinica raccolta potrà interpretare in modo meno sommario l'esito dell'esame da lei eseguito.

cordiali saluti

Marco Catani
http://www.marcocatani.it
Il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio