x

x

Colore feci

Gonfiore addominale, difficoltà a digerire, reflusso gastrico? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Salve,
peso: 80kg
altezza 1.84cm
anni 35
Ho sempre sofferto di colite e pancia gonfia e dura, da 1 settimana ho assunto un'intregatore a base di carbone vegetale (effettivamente mi sento un po' piu' sgonfio) e ho subito notato dal giorno dopo il colore delle feci verde molto scuro e molto molli (diarrea quasi) questo avviene due volte al di.

oggi dopo aver finito il carbone vegetale sono andato in farmacia e ho preso un'altro prodotto a base di : coriandolo,zenzero,cumino,cicoria,finocchio,e altea .mi hanno detto che funge anche da disinfettante intestinale. e' giusto assumerlo?
non sono in sovvrapeso ma ho la pancia spesso gonfia con barbarismi vivaci anche nella notte cosa puo' voler dire?
il gonfiore inizia al mattino dopo un po' che mi sveglio e peggiora dopo pranzo o dopo cena,prendendo gli integratori si placa abbastanza.
vorrei sapere se possono questi integratori avere effetto sulle feci e se anche la s.di Gilbert del quale ho sempre la bilirubina elevata puo' contribuire ai dolori intestinali,gonfiori ecc....
il dolore e' in fossa iliaca dx (gia' escluso infiammazione appendicolare) esiti di colite e/o sindrome da colon irritabile.
soffro anche di gastrite e prendo a cicli un prottettore gastrico esomeprazolo. questo puo' dare causa di gonfiore? il mal distomaco a volte mi viene in questo periodo meglio farne un ciclo?
a volte lo prendo anche quando assumo farmaci per i dolori derivnati dalle ernie dorsali per proteggere lo stomaco.
saluti
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
Gentile utente,
per il meteorismo usi del semplice simeticone ed eviterà gli effetti del mix di integratori che ha assunto.
Si, i PPI possono contribuire al meteorismo.
Eviti il fai da te e si faccia seguire da un gastroenterologo.

Saluti

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve Dottore ,
grazie della sua gentile risposta.

sono gia' stato visto piu' volte da un gastroenterologo il quale mi diede fermentici lattici e un'altro prodotto da assumere prima di pranzo e cena . quello era un vero medicinale ,non penso che questi integratori a base di erbe possano arrecare danno o fare male.

visto che i PPI favoriscono al meteorismo quale e' il suo consiglio nel caso di chi come me' e' affetto da gastrite? una precedente ECGDS del 2009 evidenzio gastrite quiescente con iperemia negativa ricerca HP cosa significa questa diagnosi?

e per la colite o sindrome del colon irritabile?




[#3]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
Non ho detto che gli integratori le arrechino danno,
al contrario sostenevo che possono influenzare aspetto, colore e consistenza delle feci.

La sua "gastrite quiescente" merita piuttosto attenzioni dietetiche.

Per il colon irritabile penso stia già egregiamente provvedendo il suo gastroenterologo.

Saluti.

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio