x

x

Fegato di dimensione lievemte aumentate

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Salve,In seguito a dei sintomi occasionali di lieve dolore al fianco destro e cattiva digestione, il medico mi ha dato da fare un ecografia addome superiore fatta il 15/05/2012; il risultato è : reni in sede in clinostatismo, di dimensioni nei limiti, con spessore parenchiminale conservato. Non immagini da riferire a concrezioni litiasiche. Non dilatate le cavita calico-pieliche, bilateralmente.In via collaterale, fegato di dimensioni lievemente aumentate, con ecostruttura lievemente piu riflettente che di norma. Utile correlazione con dati clinico-laboratoristici.Ora il punto è che a gennaio avevo effettuato tutti gli esami del sangue completi, ed erano tutti nella norma .Di che cosa potrebbe trattarsi? devo ripetere le analisi?
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Il fegato leggermente aumetato di volume e più riflettente è indicativo di una steatosi (aumento della concentrazione di grasso = trigliceridi all'interno delle cellule epatiche).

Non esiste una terapia specifica, ma bisogna eliminare le eventuali condizioni che possono favorire l’insorgenza della steatosi: obesità, ipertrigliceridemia, diabete, uso di farmaci (estrogeni, cortisonici), abuso di alcol. Utile un costante esercizio fisico.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
grazie, per la risposta.
Guardi io è da un po che ho smesso di fare attivita fisica costante(forse anche troppo spasmodica) e diciamo non dovrei avere problemi di obesita. Il livello di colesterolo a gennaio era normale, adesso (non so), non sono diabetico e non bevo alcolici ormai da molto tempo(prima bevevo qualche birra solo il fine sett.).
L'unica cosa è che un mese fa ho preso per 10gg. l'antibiotico ed era piu tosto forte(levofloxacina 500mg). Forse sono i postumi di un intossicazione da antibiotico?
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
L'antibiotico non può essere causa della steatosi. Da tenere conto, inoltre, che ci sono steatosi non-alcoliche. Ad ogni modo contiunui con un corretto stile di viate e congrua alimentazione.

saluti
[#4]
dopo
Utente
Utente
dovro effettuare qualche altro esame?
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Potrebbe per sua tranquillità consultare un epatologo.

Cordialmente

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio