Utente
ciao.
Ho sofferto per circa un mese di dolori di pancia a volte molto forti. ho deciso così di rivolgermi a un gastroenterologo il quale mi ha fatto fare l'esame del sangue occulto nelle feci e la gastroscopia.
risultati: forte castrite mentre il sangue nelle feci non era presente.
all'inizio mi ha dato del Lansox 15mg che non ha prodotto risultati prendendolo per un mese e poi Obimal 40 mg 2 pasticche al giorno e una fiala di gaviscon se avevo dolore alla pancia.
In poco tempo il dolore allo stomaco è passato ma da circa una settimana soffro di sensi di pressione alla parte dx e sx dello stomaco quasi sotto le costole e molto spesso mi capita di avvertire (tremori o contrazioni) sulla parte sx della pancia a volte più in alto vicino le costole e a volte più in basso verso l'inguine.
Premetto che questi sensi di pressione a volte mi mandano nel panico e cominciano a preoccuparmi.
Il mio gastroenterologo mi disse di telefonargli dopo 20 giorni di Obimal e di dirgli come stavo ma siccome la situazione è questa e mi preoccupo facilmente volevo anche un vostro parere.
Grazie a tutti in anticipo.

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
dai sintomi che riferisce, traspare, a mio avviso, una forte componente legata all'ansia.
A parte queste "pressioni", ha disturbi legati all'evacuazione?
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente
innanzitutto vorrei correggere una cosa ke ho scritto e cioè che i tremori contrazioni sono alla parte dx e non quella sinistra.
Comunque caro dottore le posso dire che faccio un lavoro che mi stressa molto e sono anche un pò ansioso se non un bel pò.
Per quanto riguarda la sua domanda sullìevacuazioni se si riferisce alle feci non ho nessun problema.
Da piccolo ero stitico ma verso i 18anni sono riuscito dopo avriate cure a regolarizzare e vado una volte al giorno.
La ringrazio infinitamente del suo tempo.

[#3]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Stando a quanto dice, a mio avviso aumentano prepotentemente le quotazioni dell'ansia nell'individuazione della causa dei suoi disturbi.

Cordiali saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#4] dopo  
Utente
Spero sia davvero così perchè ultimamente non riesco proprio a capire più il mo stomaco.
Una volta una cosa e una volta ne esce un'altra.
E' vero anche che spesso vado in paranoia avendo questi sensi di pressione e queste contrazioni.
Sà indicarmi qualcosa per poter combattere questi sintomi.
Grazie mille Dottor Quatraro del suo tempo e del suo aiuto.

[#5]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Ciò che chiede prevede un'accurata conoscenza del paziente,
assai improbaile nei consulti on-line,

deve pertanto consultarsi con il suo curante.

Cordiali saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#6] dopo  
Utente
Grazie mille di tutto e del tempo da lei dedicatomi.
Cordiali saluti.

[#7]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Si figuri.

Auguroni
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it