x

x

Ecografia anse intestinali

Gonfiore addominale, difficoltà a digerire, reflusso gastrico? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

buondì, vorrei sapere se dopo aver fatto la colonscopia che è negativa e l'ecografia delle anse intestinali anch'essa negativa, posso esludere il morbo di chron.

saluti
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
No.
In quanto il Morbo di Crohn può colpire ogni tratto del tubo digerente, dalla bocca fino all'ano.

Saluti

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Gentile utente,

come le ho specificato nel precedente consulto la questione che ripropone può essere correttamente valutata solo mediante controllo clinico diretto dal gastroenterologo.

https://www.medicitalia.it/consulti/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/292313-colon-irritabile-colite-microscopica-aiutatemi-a-capire.html


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#3]
dopo
Utente
Utente
lo so dottore ma il mio gastroenterologo è in ferie e perciò mi rivolgo a voi.
[#4]
dopo
Utente
Utente
gentil dottor Quatraro, ho dimenticato che ho fatto pure la gastroscopia
[#5]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
Si aggiunge un altro tratto digestivo, che è stato studiato,
il che aiuta a rendere sempre più improbabile la diagnosi di Crohn.

D'altronde è un'ipotesi ampiamente ed esaustivamente discussa, e direi scartata, con il collega Cosentino nel suo precedente consulto.
[#6]
dopo
Utente
Utente
grazie mille della risposta...ho un'altra curiosità...in caso di celiachia, con la gastroscopia senza prelievo bioptico è possibile vedere un appiattimento di villi intestinali e quindi sospettare una celiachia?

saluti
[#7]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Con la gastroscopia si può sospettare la celiachia mettendo in evidenza l'appiattimento dei villi, sia con la normale visione endoscopica sia con l'aggiunta di particolari coloranti di assorbimento ( blu di metilene), ma il " sospetto" endoscopico non è sufficiente a fare diagnosi. È indispensabile, infatti, la conferma istologica con biopsia della mucosa.

Saluti
[#8]
dopo
Utente
Utente
grazie mille dottor Cosentino
[#9]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Di nulla, si figuri.

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio