x

x

Aria nella pancia

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Salve dottori,
sono un ragazzo di 36 anni e il motivo per cui vi scrivo è che spesso (per non dire sempre) mi capita, di accusare doloretti ai fianchi, nella fascia addominale e dietro la schiena avverto dei gorgoglii nei fianchi (soprattutto a sx) e subito dopo i pasti numerose eruttazioni. Premetto che sono abbastanza stitico (ogni 3/4 giorni circa) e da un po di tempo mi si forma continuamente aria nella pancia che difficilmente riesco ad espellere. Ormai sono arrivato a capire che quando riesco ad espellere l’aria, il giorno successivo andrò in bagno.
Potreste darmi qualche consiglio in merito a qualche esame specifico da effettuare eventualmente? Il Milicon potrebbe aiutarmi a ridurre questo fastidio?
Un mese fa ho eseguito una gastroscopia dalla quale è emerso :
ESOFAGO: cardias a 40 cm e linea Z a 39 cm. Nulla di Patologico
STOMACO: presenza di incontinenza in retroversione; si apprezza piccola papula di 3 mm con mucosa di aspetto normale in sede sottocardiale (bio); non si evidenziano lesioni degne di nota in corpo (bio) ed antro (bio).
DUODENO: nulla i patologico in I e II porzione.
Dalla biopsia è emerso:
1) polipo ghiandolare corpo fundico dello stomaco;
2) mucosa gastrica tipo corpo-antro priva di alterazioni. HP assenti
3) mucosa gastrica foveolare con lieve flogosi cronica. HP rari focali.
In virtù di quanto sopra mi è stata prescritta la terapia per l''eradicazione dell''HP e mi è stato detto di ripetere la gastro tra 5 anni.
La terapia l’ho terminata e volevo sapere se esiste e se è consigliato fare qualche esame per vedere se la terapia ha avuto effetto e se il tempo di attesa prima della prossima gastro sia giusto. Inoltre, secondo voi il polipo è stato tolto interamente o solo una piccola parte?
Tengo a precisare che ho eseguito la gstro in quanto mio padre nel 2005 ha subito una gastroresezione totale e mio zio e mio nonno sono deceduti per un tumore allo stomaco.
Faccio presente inoltre che oggi sono stato dimesso dopo un ricovero avvenuto a seguito di forti dolori addominali. Nel corso della degenza ospedaliera, oltre ai normali esami di sangue ed urine sono stato sottoposto ad una "diretta addome" e ad una ecografia addome completo. Sia le analisi che la "diretta addome" non hanno evidenziato alcunchè, di contro, l''ecografia addome ha evidenziato una lieve distensione delle strutture calico pieliche del rene sx. (secondo l’urologo però questa non è stata la causa, semmai l’effetto della colica).
Potrebbe essere collegato alla continua presenza/sensazione di aria nell’intestino/pancia?
Ringrazio anticipatamente, scusandomi per l’enormità dei quesiti posti
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Gentile utente,

la gastroscopia è nel complesso negativa ed il polipo non ha alcun significato evolutivo. Va bene il controllo a 5 anni e può effettuare il breath test per il controllo dell'helicobacter. Gli altri sintomi riferiti potrebbero essere collegati ad un colon irritabile e meteorismo. Ne parli con un gastroenterologo.

Cordialmente.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per la sua risposta. Mi rivolgero ad un gastroenterologo..Quindi mi sembra di aver capito che anche le coliche potrebbero essere state dovute a questo possibile problema di colon irritabile e meteorismo... Giusto? Ciao eventualmente che esame mi consiglierebbe di eseguire? grazie ancora.
[#3]
dopo
Utente
Utente
Posso prendere il milicon dopo i pasti almeno per alleviare momentaneamente i sintomi o mi consiglia qualche altra cosa?
[#4]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Il simeticone va benissimo in attesa di parlarne con un gastroenterologo.

Saluti
[#5]
dopo
Utente
Utente
Se non le chiedo troppo gentile Dott potrebbe anche fornirmi un suo parere relativamente al l'altro quesito (se le coliche sono potute derivare da questo eccesso di aria)?
Grazie mille. Cordiali saluti
[#6]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Certamente: colon irritabile e meteorismo (gas intestinale).

Saluti

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio