Utente
Salve ho 35 anni a periodi ho sofferto di tosse stizzosa e reflusso ma controllato agevolemente con la dieta. Da un paio di mesi il reflusso gastroesofageo mi provoca, senzazione di pesantezza,eruttazione e qualche doloro allo sterno, il medico di famiglia mi ha consigliato una cura di un mese con lansoprazolo, i sintomi migliorano sensibilmente, ma vengono sostituiti da un mal di gola fastidioso, effettuo una visita dall'ORL che tramite fibroscopia flessibile riscontra marcata ipermia della gola e delle corde vocali, confermando i segni del reflusso. Premesso che tra 15 giorni farò la gastroscopia, il medico dell'ospedale mi ha detto di sospendere gli IPP , come posso contrastare questo fastidio alla gola? è difficile resistere.......sono molto preoccupato e in ansia.......grazie a tutti i medici che mi risponderanno saluti.....

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non si preoccupi. In attesa potrebbe utilizzare degli antiacidi (alginato) e controllare l'alimentazione.

https://www.medicitalia.it/minforma/scienza-dell-alimentazione/787-il-reflusso-gastro-esofageo-a-tavola.html

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille dottor. Cosentino, sto utilizzando gaviscon dopo i pasti e prima di andare a dormire spero vada bene come terapia "temporanea". Sono preoccupato non è un bel periodo per me fisicamente e mentalmente, ho già fatto alcuni accertamenti esami del sangue ok, ecografia addome ok a parte il colesterolo che fa soffrire un po' il fegato, rx con bario in cui viene messo in evidenza che già bevendo il mezzo di contrasto in piedi è presente il reflusso e infine la fibroscopia con segni di reflusso alla gola. Sono molto giù anche perchè devo fare la gastroscopia ed ho uan spiccata sensibilità al vomito, ho deciso di farla transnasale sperando il fastidio sia minore, volevo chiederle sè si può deglutire durante l'esame? quanto dura? e si può fare anche sè ho una deviazione del setto nasale? la ringrazio molto buon lavoro saluti

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
La gastroscopia transnasale è un'ottima soluzione. Si troverà bene. Nel mio Centro viene richesta da
95% dei pazienti.

http://www.endoscopiadigestiva.it/spaw2/uploads/files/gastroscopia_trans-nasale.pdf

Mi aggiorni.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
GRazie mille dottore lei è gentilissimo e prezioso come sempre, le confesso che non sto dormendo , ho molta ansia, sia perchè ho paura di avere qualcosa di grave sia per l'esame,ho letto il link che mi ha inviato, lei mi conferma quindi che si può deglutire?

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ovviamente alla deglutizione un minimo di sensazione la sentirà, ha pur sempre un piccolo strumento in gola, ma non c'è confronto con la gastroscopia tradizionale. Segua, prima e durante l'esame, i consigli del medico al fine di sopportare al meglio l'indagine.

Mi creda e più forte la paura prima dell'esame che il fastidio proprio della gastroscopia.

Mi aggiorni a dopo la Gastro.

Saluti

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
La ringrazio per la sua risposta e per la sua gentilezza, spero che non ci siano problemi a fare la transnale visto che ho una modica ipetrofia dei turbinati?......cercherò di rilassarmi e non pensarci, non sto più vivendo in questi giorni.

la terrò aggiornato

a presto Dottore e grazie ancora

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Di nulla e a risentirci.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente
buongiorno dottore mi scusi sè la disturbo ancora,insieme a i soliti sintomi da reflusso sono presenti dei brividi di freddo, ormai in fase alterne da alcuni mesi e come sè non tollerassi più le basse temperature. Ho fatto esami sangue a giugno e novembre, emocromo, ferro, fegato,reni , urine e urinocultura ok, secondo lei possono essere legati ai disturbi allo stomaco ? la ringrazio anticipatamente

[#9] dopo  
Utente
Aggiungo dottore che ieri ho effettuato una visita gastroenterologica il cui referto dice :addome trattabile,palpazione profonda, possibile su tutti i quadranti senza risvegliare dolore,TEC leggermente alterata ,peristalsi presente. Mi chiedevo cosa fosse la Tec? ed è un sintomo preoccupante se è alterata? la ringrazio ancora......... attendo una sua risposta

[#10]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
I sintomi sopra (brividi) non sono legati alla patologia digestiva. Mi sfugge il termine TEC.

Saluti
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#11] dopo  
Utente
Grazie dottore , per TEC ha si intende percussione timpanismo enterocolico , mi preoccupa molto......

[#12]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Significa solo la presenza di meteorismo, ossia di aria intestinale. Nulla di preoccupante.

saluti
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#13] dopo  
Utente
Dottore grazie mille lei mi rassicura tanto, purtroppo sono molto triste in questo periodo e ho paura di avere qualcosa di grave, spero che la gastroscopia tranquillizzi.

La ringrazio e scusi per il disturbo , buon lavoro distinti saluti

[#14]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si tranquillizzi ....

A risentirci.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#15] dopo  
Utente
Dottor Cosentino lei mi odierà lo sò , per il disturbo che le sto arrecando, sto riscontrando un altro sintomo sento la bocca amara e in alcuni casi sputo sangue insieme alla saliva, sangue che secondo me arriva dalla gola credo, è vero che le mie gengive sanguinano spesso, ma in alcuni casi non vedo sangue fra i denti e sento che esso arriva da più giù........sono terrorizzato il sangue può essere sintomo di tumore allo stomaco? oppure il reflusso e quindi esofagite può creare questo problema? mi scusi ancora per il disturbo.............

[#16] dopo  
Utente
Dottore sono andato al Pronto Soccorso ieri ho fatto esami del sangue , urine , lastra ai polmoni, ecg, visita gastroenterologica sembra tutto apposto.......sono molto spaventanto...

[#17]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008


>> sono terrorizzato il sangue può essere sintomo di tumore allo stomaco? oppure il reflusso e quindi esofagite può creare questo problema <<

Non è così e la visita negativa in pronto soccorso dovrebbe tranquillizzarla.


Saluti
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#18] dopo  
Utente
grazie dottore prego Dio che vada tutto bene avevo fatto 15 giorni fa lrx con bario e si affermava normale canalizzazione dell'esofago, a presto spero

[#19]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Auguroni.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#20] dopo  
Utente
Grazie dottore.........secondo lei con i limiti del consulto on-line, con le mie varie visite rx bario, fibroscopia, lastra torace, esami sangue e urine , visita gastroenterologica , eco addome sè ci fosse stato qualcosa di grave si sarebbe visto?

[#21]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente. La negativià degli accertamenti dovrebbe proprio tranquillizzarla.

Salutoni


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#22] dopo  
Utente
buongiorno dottore le riporto l'esito della gastroscopia che ho fatto questa mattina, purtroppo per via transnasale non passava e lo stesso sondino è stato utilizzato per via orale:

esofago:lume regolare. Mucosa di aspetto normale. stomaco:normale lago gastrico. Buona peristalsi. Nell'antro, la mucosa appare lievemente iperemica.
Duodeno :normale e D2

prelievo per H.P. = negativo


Gastropatia antrale iperemica


Le pongo alcune domande possibile che soffra di reflusso? L'orl dice che ci sono segni alla gola e alle corde vocali, e poi dalla rx risulta una piccola ernia iatale che qui non è presente, posso stare tranquillo? non ho patologie gravi?

[#23]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Nessuna patologia di rilievo ed il reflusso ci può essere ugualmente nonostante l'assenza di evidenza endoscopica.

Saluti

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#24] dopo  
Utente
Grazie mille lei è sempre gentilissimo, le chiedo un ultima cosa sulla terapia da adottare , l'endoscopista mi ha suggerito l'omeprazen una capsula da 30 mg senza stabilire per quanto tempo, mentre l' otorino con fibroscopia notando i problemi alla gola ,laringe e corde vocali provocati dal reflusso mi ha suggerito questa terapia :

nexium 20 mg mattina e sera mezz'ora prima dei pasti
per un mese

nexium 20 mg solo mattina per altri due mesi

lei cosa mi consiglia tra le due terapie?

[#25]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Se vi e certezza sulla sintomatogia da reflusso la seconda opzione mi sembra più appropriata.

Saluti

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#26] dopo  
Utente
buongiorno dottore grazie dei suoi preziosi consigli.........sto facendo la cura prescritta e sembra vadano meglio le cose..............ho notato però da qualche mese che alcune settimane evacuo feci di colore verde , è vero che ho eliminato i pomodori,pasta con il sugo.......

.introducendo qualche vegetale in più, ma mi chiedevo sè questo colore verde delle feci può essere qualcosa di patologico ?non sò..............attendo la sua risposta grazie mille.......

[#27]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
No. Il colore delle feci è legato all'alimentazione.

Tranquillo.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#28] dopo  
Utente
grazie speriamo bene, in questi giorni mangiando fettine di pollo e formaggio il colore è sempre verde,grazie dottore e scusi il disturbo.......saluti

[#29]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Di nulla, si figuri.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it