Il dolore si presente più forte

salve,
ho 18 anni e da più o meno 3 mesi soffro di bruciore allo stomaco persistente, accompagnato da dolore o giramento di testa che non passa con un comune analgesico. sono andata dal gastroenterologo per un consulto e la diagnosi è stata la seguente: stipsi ostinata, colon irritabile e malattia del reflusso esofageo, . Mi ha ordinato 3 o 4 bustine di movicol al bisogno, sinaire da 300 prima dei pasti e protettore dello stomaco prima di colazione. E' passato più di un mese e mentre la stipsi sembra ormai guarita, il bruciore di stomaco è sempre più presente, accompagnato da dolori o giramenti di testa, stanchezza, senso di inappetenza e pesantezza( nonostante adesso, evacui con regolarità), difficoltà respiratorie quando il dolore si presente più forte e sensazione di nausea. Avrei bisogno di sapere se, arrivati a questo punto, sarebbe opportuno fare una gastroscopia. La ringrazio per la cortese attenzione.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 67,3k 2,1k 87
Credo si allora da rivedere la terapia per il problema gastrico. Quali farmaci sta assumentdo (tipo di protettore)?

Cordialmente.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
pantoprazolo da 20 mg

[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 67,3k 2,1k 87
Approfondirei con accertamenti su eventuale intolleranza al glutine ed eventuale gastroscopia (dopo la ricerca degli anticorpi per la celiachia).

Saluti
[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio. Le farò sapere.
Saluti
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 67,3k 2,1k 87
Molto bene. Auguroni.

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test