x

x

Specie di palla all'altezza dello stomaco

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Salve, sono una ragazza di 19 anni da 6 anni circa ho una specie di palla all'altezza dello stomaco, sono stata anche dal dottore che ha escluso tramite palpazione un'ernia, che cosa può essere? Le allego le foto così può vedere meglio
Mi scuso per l'immagine che è un po' sfocata

http://tinypic.com/view.php?pic=35lgk7a&s=5
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,4k 2,2k 88
L'immagine non è visualizzanile. Presumo possa trattarsi di una distensione gastrica. Tale "palla". Rimane costante o ci sono momenti in cui si riduce o scompare ?

Cordialmemte

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
Potrebbe trattarsi di meteorismo.
Ne parli con il curante.

Cordialmente

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#3]
dopo
Utente
Utente
Vi ringrazio per le risposte, due anni fa avevo fatto una gastroscopia dalla quale era emerso che c'era il cardias incontinente, la palla c'è sempre anche da sdraiata, anche se tiro in dentro la pancia, la palla rimane
Per visualizzare l'immagine bisogna fare copia incolla
[#4]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,4k 2,2k 88
Non è l'ernia iatale. Assolutamente. Se questa "pallina" la trova alla fine dello sterno allora potrà trattarsi dell'apofisi xifoidea, ossia di quella sporgenza cartilaginea alla fine dello sterno. Si faccia visitare dal suo medico così la tranquillizzerà.


Cordiali saluti

[#5]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
Se il rilievo cutaneo descritto è lì da sei anni,
non può essere di nulla di male,
un'ulteriore ipotesi è che potrebbe trattarsi di un lipoma sottocutaneo,
ma per far chiarezza,
e darle serenità,
occorre necessariamente la visita diretta del suo medico.


Cordialmente