Utente 210XXX
Gentili Dottori,sono una ragazza di 24 anni e vi scrivo per esporre un problema. Di tanto in tanto mi capita di avere delle scariche di diarrea dal colore scuro. premetto che sono abbastanza "sana" a livello gastrointestinale,nel senso che non ho mai avuto problemi di alcun tipo : nessun dolore di stomaco,raramente mal di pancia,sono anche ben tollerante verso tutti i cibi! quindi,anche se alle volte ho la diarrea,lo considero un episodio isolato e sporadico. Tuttavia ho notato che la colorazione scura e la consistenza delle feci non mi convincono...spesso,in occasione di questi episodi,mi capita di rinvenire nelle feci delle bucce (di pomodoro ad esempio!) oppure della schiumetta bianca (credo sia muco). in un primo momento associavo il colore alla massiccia assunzione di caffè,in quanto ne bevo dalle 3 alle 5 tazze al giorno. la mia alimentazione è varia,anche se ultimamente,essendo estate, ho rincarato la dose di frutta e verdura che,forse,fa un pò a botte con il mio colon.
posso stare tranquilla oppure mi consigliate di fare qualche esame? se si,quale? grazie per l'attenzione!

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non credo primo ci siano dei problemi per un saltuario colore scuro delle feci che reputo sia legato alla sua alimentazione.


Cordialmemte

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 210XXX

Dottore,grazie per la risposta e l'attenzione.
mi sento sollevata,ma ho comunque raccolto un campione che farò analizzare presso un laboratorio analisi...così starò più tranquilla e coglierò l'occasione per un controllo,non ho mai fatto un esame delle feci in effetti!
sarà mia premura comunicarLe l'esito.
Buona giornata e buon lavoro

[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Molto bene, a risentirci.


Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 210XXX

Gentilissimo Dottore, i risultati delle analisi riscontrano un valore di 25,50 ng/ml
il valore di riferimento è <100
cosa ne pensa?

[#5] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non comprendo cosa intende. A cosa è riferito il valore riportato ?

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente 210XXX

mi riferisco alla ricerca del sangue occulto nelle feci. Ma onestamente non capisco bene neanche io! è riportato esattamente così
RICERCA SANGUE OCCULTO risultato 25,50 ng/ml
VALORE DI RIFERIMENTO <100

a prima vista mi ero rasserenata,essendo il valore di riferimento <100 ,credevo che il test fosse negativo. ma poi pensandoci bene, ho notato che il valore indicato (25,50) indica comunque la presenza di sangue! anche se bassa,c'è!
ho chiesto chiarimenti al laboratorio e mi è stato detto che valori al di sotto del 100 non sono da prendere in considerazione...
ovviamente,non soddisfatta,stamattina ho ripetuto il test in ospedale. Dove mi hanno sottoposto anche ad emocromo e sideremia.

[#7] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Bene. Attendiamo allora i risultato.

Mi aggiorni.

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente 210XXX

Gentile Dott. Cosentino,
Ho appena ricevuto i risultati degli esami del sangue : l'emocromo è perfetto,non sto a citarle ogni valore perchè sono tutti nella norma...stessa cosa per la sideremia che ha un valore di 105 (val. riferimento 34-182)
detto ciò, posso almeno escludere le patologie più "gravi"?
il medico che era in servizio presso l'ospedale mi ha detto di si,tuttavia devo ancora aspettare i risultati della ricerca sangue occulto, e se sarà positivo dovrò comunque sottopormi ad un esame endoscopico per valutare a cosa è dovuto il sanguinamento. Tuttosommato mi è stato detto che,visto l'emocromo, potrebbe trattarsi di una gastrite o di un'infiammazione intestinale,ma nulla di più. Lei cosa ne pensa? La ringrazio per la disponibilità e la cortesia! le auguro buona serata e buon lavoro

[#9] dopo  
Utente 210XXX

resto in attesa

[#10] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Con questi valori di sideremia direi che può stare tranquilla.

cordialmente
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#11] dopo  
Utente 210XXX

Gentile Dottore,le propongo per l'ultima volta il mio caso...poi prometto di non disturbare più. Il fatto è che,a distanza di tempo,ho ripetuto altri tre esami per la ricerca del sangue occulto (per un totale di quattro). tutti hanno avuto esito negativo. Tuttavia,puntualmente, mi capita che a distanza di qualche giorno dal test, non appena mi tranquillizzo, mi ricapita... piccolo mal di pancia,piccola scarica di diarrea e feci gelatinose,mucose e nere! sono certa,comunque,di non aver assunto cibi che potessero recare questa colorazione.ora io non so se è la sfortuna che mi perseguita... ma ciò che mi domando è questo: dopo quattro test negativi (anche se condotti quando la colorazione delle feci era normale) posso stare tranquilla? oppure devo far analizzare le feci quando sono scure? in questo caso dovrei stare col contenitore per la raccolta a portata di mano...tutto ciò con risolvi un pò esilaranti! le mie domande ed i miei dubbi nascono dal fatto che,leggendo in rete, ho avuto notizia di "falsi negativi"... spero non sia il mio caso,visto che finora,ho fatto esaminare solo feci dal colore normale! ma per logica credo che,dopo quattro test,se ci fosse stato un sanguinamento sarebbe stato individuato..in almeno uno dei test!
grazie per l'attenzione e mi scuso per le ripetute domande

[#12] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
E' così. Con 4 test negativi puô stare realmente tranquilla.

Non ci pensi.

Auguroni.

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#13] dopo  
Utente 210XXX

Gentilissimo come sempre Dottore!!!
La ringrazio per i chiarimenti,per le rassicurazioni (soprattutto!spesso sono più potenti delle medicine) e Le auguro buon lavoro!

[#14] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Auguroni e saluti alla mia ....... terra.

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it