x

x

Rcu con fastidi al fianco dx e fitte all'ovaio dx

Salve, sono una ragazza di 22 anni e lo scorso anno ho scoperto di essere affetta da rettocolite ulcerosa cronica.Attualmente sto facendo il mantenimento con Asacol da 800mg.
Ho fatto un trekking a cavallo nei giorni 16-17 e 18 agosto e ho dormito in tenda, però al mio rientro ho cominciato ad accusare dolore al fianco dx (sia avanti che dietro), a volte delle fitte al fianco sx e poco fastidio al rene dx. Ho lo stimolo a defecare ma ogni volta che vado in bagno non accade nulla, di conseguenza sto andando poco di corpo e ho sempre il senso di sazietà.
Inoltre oggi ho dei forti dolori all'ovaio dx (soprattutto se sono in piedi o se faccio movimento, ma al tatto non accuso dolore), ho avuto il ciclo il 17 mattina mentre ero a cavallo e il flusso è stato leggero.
Volevo quindi chiederVi se questi fastidi sono correlati o sono due cose distinte e separate. Inoltre vorrei sapere cosa devo fare e se devo cominciare a preoccuparmi.
PS: sono molto ansiosa e ho già prenotato una visita ginecologica che mi è stata fissata per il 27 c.m..
In attesa di ricevere delle risposte in merito, Vi ringrazio e Vi porgo i miei Distinti Saluti.
[#1]
Dr. Roberto Rossi Gastroenterologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 7.6k 207 8
Non è possibile senza una visita dare un consiglio corretto. Se i disturbi sono intensi la prima cosa da fare è chiedere al curante una visita. In attesa un antispastico può essere assunto già questa sera.

Dr. Roberto Rossi

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio di cuore dottore per la Sua risposta.
Ho seguito il Suo consiglio e oggi mi sono recata dal mio medico curante: ha riscontrato un'infiammazione alle vie urinarie (dovuto soprattutto agli assorbenti e allo sfregamento con i movimenti fatti in sella),infatti ho anche 37.5 di febbre; mentre per i dolori intestinali mi ha detto che sente l'intestino un pò contratto e quindi di bere tanto e mangiare fibre.
Lei mi consiglia qualcosa in particolare??
Distinti saluti.
[#3]
Dr. Roberto Rossi Gastroenterologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 7.6k 207 8
Se esiste un problema infiammatorio delle vie urinarie sarebbe consigliabile un urocultura con antibiogramma per valutare la necessita di antibiotico terapia.