Utente
sono un ragazzo di 34 anni,da anni la mia pancia alle volte fa capricci con episodi di diarrea...ma andando piu nel recente dall anno scorso cioe luglio 2013,ricordo che la mia pancia faceva capricci con episodi di diarrea,mangiavo pulito e non risolvevo fatti esami sangue e feci tutto ok, alche mi sono rotto o cominciato a mangiare tutto a bere e andavo meglio in bagno,anche se devo dire facevo delle defecazioni abbondanti mai come prima e la mia pancia era piatta come non mai,premetto che per problemi di lavoro e famiglia dall anno scorso ho attraversato e attraverso un momento di fortestress,sono un ragazzo che ha sofferto e forse soffro ancora di depressione ed attacchi di panico curati in passato con farmaci.........comunque l anno scorso come dicevo mi ero dato al mangiare e tutto nella norma fin quando il 6 di dicembre andai in un pub mangia e bevvi molta birra,il giorno seguente febbre a 39 40 e diarrea forte tipo 10 scariche o piu al giorno,dopo 2 giorni di diarrea cominciai anche a fare tanto sangue quando andavo in bagno,venne il medico curante mi diede le flebo e mi disse che se il sangue persisteva di andare da un gastrenterologo,il sangue persisteee per 2 settimane circa prenotai ma quando mi recai dal gastrenterologo il sangue dal giorno precendete la visita era terminato,alche lui mi diete del fermenti yovis un antispoastico opispax mi sembra si chiamava, e mi disse fai la cura vieni tra 2 mesi e poi valutiamo se e' il caso di fare una coloscopia,allora io feci la cura mangiavo pulitissimo e le feci diventaronocaprine alche poi smisi la cura e le feci ritornarono nella norma,dopo 3 mesi nn ritornai da lui, ma feci di mia volonta il esame delle feci per il sangue occulto dei 3 giorni, e per forntuna non ce ne era traccia...ma ora sono di nuovo da tdmpo con l intestino che fa i capricci,sangue nn ne vedo,ma mi viene spesso la diarrea magari una sola volta alla settimana,magari una sola scarica,ma pero spesso ho feci molli, e mi sento spossato,a ho sofferto in questi mesi anche con lo stomaco lingua bianca dolori ho fatto una gastroscopia che dalle prime risposte nn ha evidenziato nulla,solo la valvola che nn va benssimo e una gastrite sto aspettando pero' l esame istologico,poi quando sto male con la pancia mi sento senza forze e se misuro la febbre ho tipo36,9 massimo 37,2 cosa che per me la mia temperatura solita di aggira sui 36,6....sono riandato all ospedale da un gastrenterologo lui dice che secondo gli esami del sangue che sono perfetti io ho una sindrome da colon irritabile e mi ha prescritto levopride gaviscon e fermenti lattici lactomulal,mi ha detto che secondo lui non devo fare la colonscopia ma se voglio per togliermi il pensiero la prenoto....questo e' successo lunedi 7 luglio pero,il giorno 10 luglio il mio complenanno ho fatto un grande abuso di alcol.la mia pancia gia era con feci molli e la situazione e' peggiorata con diarrea e di nuovo spossatezza e febbre a 37..stomaco in subbuglio...

[#1]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)
CHIERI (TO)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
E' verosimile che si tratti di sindrome del colon irritabile. fonamentale abolire alcolici e fumo se presente.
Dr. Roberto Rossi

[#2] dopo  
Utente
ho ricevuto la risposta dell esame istologico per la gastroscopia che feci,la risposta e' stata gastrite cronica erosiva e h.p positivo,credo h.p sta per helicobacter pilory,sono stato dal medico curante e mi ha dato lucen 200 velamox 1g macladin 500,poiche sto ora facendo questa cura ho abolito quella data dal gastrenterologo quindi ho tolto sia gaviscon che levopride,prendo solo lactomunal....devo dire che le feci sono cambiate in meglio sono perfette "bellissime" l unica cosa che mi sta impressionando e' la dimensione sono lunghissime,si spezzano perche il water le spezza ma arriverebbero anche a piu di un metro.ho letto che feci lunghe e fini potrebbero essere indicatrici di un cancro,ma le mie nn sono fine ma lunghe e normali...sono i medicinali che mi stanno dando questo risultato di feci? inoltre l helicobacter mi ha procurato la gastrite e magari questi subbugli stomaco panica? posso stare tranqullo con i pensieri brutti tumori morbo di cron ecc ecc???
grazie in anticipo

[#3]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)
CHIERI (TO)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Se prima dell'assunzione dei farmaci le feci avevano caratteristiche diverse è possibile che vi sia un nesso con la terapia in atto. Nulla invece hanno a che vedere con le patologie che teme.
Dr. Roberto Rossi

[#4] dopo  
Utente
ma non capisco il perche di queste feci enormi,grosse lunghe abbondanti,che nesso c e tra i medicinali che sto prednendo? che ripeto velamox macladin lucen.che sto assumento per l helicobacter pilori....inoltre la dottoressa della mutua che mi ha prescritto la cura mi ha dato una settimana di terapia,ma io ne faro' 2 perche voglio debellarlo,e poi prendero' per altri 14 gg solo lucen...lei mi aveva detto una settimana tutti e 3 e poi 23 giorni solo lucen......faccio bene a fare una settimana in piu,oppure nn serve a stare piu sicuri di debbellarlo facendo 7 ss in piu..grazie in anticipo

[#5]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)
CHIERI (TO)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Si va bene fare due settimane di terapia.
Dr. Roberto Rossi

[#6] dopo  
Utente
e' qualche giorno che mi sono uscite sulla pelle come una sorta di piccoli bruvoli,puo darsi che sono i medicinali? non sono usciti subito il giorno dopo la terapia ma diciamo dopo 4/5 gg...in primis mi sono uscite sui fianchi ed i dorsali su entrambi i lati,mentre ora si e' aggiunto anche l avambraccio sinitro

[#7]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)
CHIERI (TO)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Possibile.
Dr. Roberto Rossi

[#8] dopo  
Utente
un altra cosa strana mi sono uscite le placche alla gola,ieri a destra mo anche a sinistra,io non ne seffro nn mi escono quasi mai,ma la cosa che non mi torna,se sto assumendo antibiotico per l helicobacter dovrebbe proteggermi anche la gola...com e' possibile che mi sono ammalato con le placche? possibile che proprio i medicinali mi stanno dando questi problemi? vabbe per restano altri 5 gg di cura..poi mi fa male anche giu a destra dell addome dolore cedo di colon ifiammato,puo darsi dovuto sempre ai medicinali?

[#9]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)
CHIERI (TO)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Nonno dipende dalla terapia. Gli antibiotici non proteggono da eventuali affezioni virali.
Dr. Roberto Rossi

[#10] dopo  
Utente
mi auguro che non abbia perso il filo nell eventualita' la prego di rileggere da sopra...allora ricapitoliamo stavo facendo la cura per l helicobacter allungandola di una settimana da 1 a 2,bene mercoledi 23 vado ad un concerto,arrivo verso le 8 mi bevo una birra chiara,alle 2 di notte,quindi dopo 6 ore mangio un panino hamburger provola melenzane maionese ketciup patate fritte una birra ancora,rientro a casa, i risveglio mi sentivo come se avessi l influenza stavo molto male....non so see dovuto al cibo o alla stanchezza del concerto,comunque ho passato un po di giorni cosi,fino ad arrivare a venerdi/sabato che mi sono uscite le placche alla gola,inoltre come le dicevo e' qualche giorno a questo punto quasi 10 giorni,che ho un dolore giu a destra dell addome...comunque sabato vado a cena a casa di mia sorella mi sentivo senza voglia di mangiare dolore al fianco e anche lo stomaco non riusciva a mangiare cosi,molte cose le ho saltate della cena,poiche stavo cosi nn sono nemmeno sceso,il giorno dopo domenica scorsa in pratica,sono andato a pranzo da nonna ho mangiato ma per sostenermi perche in relata' nn mi andava,torno a casa febbre a 37,5 37,7 ora nn ricordo....comunque le placche sono andate via via scemando,ma resta il dolore che non e' piu come prima al fianco ma c e,e inoltre la febbre nn va via sono un altro po una settimana che la tengo,non alta tra i 37...37,5 oscilla il massimo che e' arrivata in questi giorni e' stata 37,7 ma solo 1 volta anche perche io la misuro sempre....comunque sono andato dal dottore,mi ha toccato il colon e mi ha detto che era infiammato,la gola invece era chiara...mi ha prescritto gli esami per la mononucleosi che comunque se nn erro ho avuto gia in passato,mi ha prescritto l emocromo,io poi di mia volonta' mi sono aggiunto un tampone farinegeo e l esme delle urine,perche secondo me avendo l intestino infiammato l urina nn esce bella libera,apprte che vabbe forse e' dovuta alla stanchezza e i decimi quando ho un po di febbre le urine diventano piu scure,pero' basta che bevo un po e diventano chiare poi se bevo tanto ovvio bianche...la pancia la tengo gonfia nn gonfissima ma gonfia,sento una leggerissima pesantezza anale....se vado a ritroso nella mente,nel mio passato ho avuto 2/3 episodi di questo dolore forte giu a destra alle volte nn riuscivo nemmeno a camminare,2 volte sono andato all ospedale,ma nulla mi facevano il prelievo per veder se l appendice era infiammata ma nulla,una volta mi hanno fatto pure l eco e sempre nulla....questo parlo di anni fa tipo una volta 10/15 anni fa e l altra forse 3/5 anni fa.....ora il mio pensiero e' possibile che ho magari un appendicite cronica che i dottori e gli esami nn vedono e quando fa i capricci mi porta anche questa febbricola?............ora ho appena misurato la febbre 37,1...sto vivendo nella speranza che si tolga pure perche devo partire per le vacanze il 13 e vorrei essere in forma,ho passato un anno di forte stress lavoro famiglia fisico e la desiero questa vacanza,ma sto avendo paura che questa febbre nn passi......in questi giorni ritiro gli esami che le ho detto e le faro' sapere,ma lei cosa pensa di questo quadro?ovvio poi che la cura per l helicobacter l ho eliminata del tutto sto assumento solo lucen 1 al di che la dottoerssa mi ha dato dopo la terapia..........ma se prendessi levopraide nn mi potrebbe aiutare???..........mi scusi se ho scritto tanto...la ringrazio anticipatamente

[#11] dopo  
Utente
ritirato esame tampone epstein barr urine emocromo,tutto ok,ma io sto semre con i decimi anzi ora 38,se tocco sul fianco destro mi fa male,e senza forza.paura,io devo pure partire dal 13 agosto al 2 sett per cuba tuuto gia pagato

[#12] dopo  
Utente
se magari assumendo qualcosa tutto passi?il dolore alla pancia non e' forte anzi a differenza degli altri gg e' di meno,mi fa male se premo sopra o se magari faccio un movimento ma ripeto nulla di atroce,qualche volta viene qualche fitta,ma e' sta febbre che mi butta x terra,sta bocca poi come secca tra palato e lingua.....che devo fare,mi aiuti lei,che il mio medico curante e' andato in ferie,inoltre appena meno di un mese fa ho fatto la visita dl gastroenterologo diagnosi x lui colon irritabile..........ma ora sta febbre?

[#13]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)
CHIERI (TO)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Purtroppo senza una visita diretta non ci è possibile consigliare terapie on line . La febbre potrebbe dipendere da un fatto virale.,ma deve essere visitato per valutare le condizioni addominali.
Dr. Roberto Rossi

[#14] dopo  
Utente
ieri un mio amico analista che collabora con un otorino mi ha detto fatti un quadro proteico VES pcr così quando avrai le risposte chiedo consulto all onorino,oggi e' sabato e mi sto recando a farli,lunedì mi auguro di beccare un Gastrenterologo,se non c e reazione tra addome e' febbre,se e' un fatto virale e' grave?,cosa devo fare ?....passa da solo ? ...il mio medico curante non c e ed e' in ferie l ho contattato sul cell e mi ha detto passa dal sostituto nell eventualità fatti scrivere una radiografia torace?????perché mai una richiesta del genere ?

[#15] dopo  
Utente
allora emocromo ok-urine ok-quadro proteico ok-epstein barr assente
ves il massimo e' 20 io ho 28
proteina c reattiva massimo 0,5 io ho 5,6

credo questi valori siano dovuti alla febbre..
allora il mio amico ha comunicato tutti gli esami che ho fatto al medico suo ed ha detto che potrebbe essere un fattore virale.mi ha detto di prendere tachipirina mattina e sera,l ho presa e mi ha dato un problema allergico perche allimprovviso la pancia mi faceva male e diarrea,poi si e' otturato il naso che nemmeno riuscivo a respirare e mi grattava la gola.poi dopo una mezz ora tutto e' migliorato....eppure io la tachipirina l ho sempre presa...
e' probabile che la cura antibiotica che stavo facendo per l helicobacter pilory mi abbia
abbassato le difese e fatto beccare un virus?......ma la cosa strana e' stata anche che io stavo sotto cura antibiotica,e mi sono uscite le placche alla gola,questo pero nn subito l assunzione degli antibiotici,ma dopo circa una settimana,pero le placche sono durate tipo 48 ore e io appena ho visto le placche e che mi sentivo male senza forze e il dolore giu a destra che devo dire sta andando via,ho smesso di assumenre gli antibiotici.......e se gli antibiotici mi avessero procurato un infezione infiammzzione che ne so.........

[#16] dopo  
Utente
potrebbe essere successo questo:
ho fatto la cura per l helicobacet questa mi ha infiammato l appendice
appendice infiammata= febbre=ves alterata pcr alterata

se sfiammo l appendice,passa la febbre i valori tornano nella norma la febbre scompare.........

come sfiammo l appendice?
che antibiotico potrei prendere?
ma levopride nn mi potrebbe aiutare?
dottore mi scusi se la martello ma sono in ansia

[#17] dopo  
Utente
mi sono appena svegliato ore 3 frebbe a 38,9,continua a dire che il dolore al fianco nn c e solo se metto io la mano,nei giorni passati ogni tanto mi venivano le fitte,oggi nessuna addirittura,,,,,come ricordo oggi dopo che il medico mi avevo detto di prendere tachipirina,dopo assunta ho avuto credo una reazione allergica,naso all improvviso otturato diarrea sicuro a causa del medicinale e gola che raschiava,fortunatamente tutto risolto con un po di tempo e un po di spruzzo nel naso....ora ho preso 14 goccie novalgina...la mia domanda e' questa,mica questo innalzamanto della temperatura puo essere dovuto a quell allergia al farmaco di prima ora 17 ora sono le 3 di notte che ho 39......forse allora non e' l appendicite,poiche nn mi fa tutto sto male,ma e' un problema virare che doveva sfogare? mi scusi dotttore ma sono nel pallone

[#18]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)
CHIERI (TO)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Una febbre così alta merita una visita medica diretta. Impossibile dare un parere corretto on line.
Dr. Roberto Rossi

[#19] dopo  
Utente
allora la febbre e' passata sono 48 ore che nn c e piu e speriamo nn torni,sono andato dal dottore...mi ha visitato la pancia e ha detto il colon irritato ma nn l appendice altrimenti secondo lui sarei saltato dal dolore.la gola buona.le spalle buone.lui dice sia stato un fattore virale,la ves leggermente alta e la pcr e' dovuto alla febbre....
ora le chiedo a lei.che e' gastrenterologo,ma come e' possibile che ormai io appena mangio dopo poco vado in bagno.prima nn era cosi,andavo 1 volta al giorno e basta quantita, normali.ora invce vado 2 o anche 3 quantita sempre normali ma nn giustificate a mio avviso per quello che mangio poiche ora mangio molto di meno e pulitissimo.ho eliminato il latte e derivate eccetto un po di parmigiano sulla pasta ma nn sempre.la carne nn la mangio piu,nessuna.in pratica colazione quando la faccio 4 fette biscottate miele acqua,pranzo 100 grammi pasta o riso con pesce o verdura,cena idem...e frutta alle volte dopo i pasti o di rado il pomeriggio.....

[#20] dopo  
Utente
ho fatto la cura per l helicobacter pilory,dopo quanto tempo posso fare gli esami per vedere se e' stato eliminato? inolter che esami devo fare per vedere se e' stato eliminato?
nell eventualita' fosse ancora presente che cura mi consiglia?
quella che ho effettuato ora era:
lucen 200 velamox 1g macladin 500,
lucen poi dovevo continuare per 2 mesi mi sembra ma ho staccato eprche mi dava fastidio alla testa.grazie in anticipo

[#21] dopo  
Utente
Dottore .le volevo chiedere un consigli.qualche mese poiche soffrivo con lo stomaco da un bel po di mesi mi sono fatto una gastriscopia ed è uscito gastrite cronica,la valvola che non chiude bene,e helicobacter...il medico curante mi diede LUCEN VELAMOX E MACLADIN...ho finito la cura verso giugno luglio,ora ho fatto un mese fa la ricerca del helicobater nelle feci e non C era,ma poiché non sto bene con lo stimaco ho fatto il breath test ed è uscito,le cito i risultati:
TEMPO 0. -26,7
TEMPO 10. -16,9
Breath test. Positivo
Delta. Superiore a 4,5
Note. Test indicativo infezione helicobatter pilory.....le ho inviato un messaggio per essere per favore suggerito da lei una cura al posto del medico della mutua.la ringrazio

[#22]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)
CHIERI (TO)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
In questa sede non è possibile come già detto in molte occasioni suggerire trattamenti terapeutici. Chieda al curante una impegnativa per una visita specialistica gastroenterologica.
Dr. Roberto Rossi

[#23] dopo  
Utente
Allora aggiorno la mia situazione che persevera da anni,come scritto sopra 3 anni fa,io ho sempre sofferto di pancia ma sono 3 anni che ho poca tregua se rileggete sopra ne sarei grato...comunque successivamente alla gastro fatta del 2014 che evidenzio gastrite cronica con hp eradicato ho pure il Cardias incontinente....comunque a fine 2015 m venne di nuovo il dolore forte lato appendicite andai all ospedale il chirurgo mi palpeggio e disse di operare.io non lo diedi retta feci un emocrona glubuli nella norma...contattai il medico di base e mi consiglio una ecografia la feci il risultato su fare una colon poiche lui vedeva negli inspessimenti alle anse da lì io andai in ansia totale tra pensieri di tumore o altre patologie gravi....mi feci la colon per fortuna disse che è il colon irritabile....intanto io poiché erano mesi che mi sentivo come stordito sguardo pesante sia quando mangiavo pizza che non alla fine decisi di eliminare il glutine e sotto L aspetto di vitalità migliorai quella pesantezza che convivevo da anni scomparse insieme a quel perenne stato di pesantezza di testa occhi....sembrava che anche la mia vita intestinale aveva trovato pace poiché andavo in bagno come non mai feci bellissime...ma ora sono qualche mese che non trovo pace di nuovo con L intestino vedi molli non ho diarrea ma solno molli appiccicose.alle volte nella stessa giornata sono buone all inizio e molli prima di tirare lo sciacquone oppure la prima defecazione molle magari la seconda buona...non ce la faccio più ho preso fermenti KIJIMEA e nulla genefilius19 e nulla ma per settimane non giorni....alche' mi stanno venendo 2 dubbi il primo se queste feci non sono dovute alla mia gastrite cronica e all incontinenza cardinale avevo iniziato con pantopan 40 ma mi è venuta una scarica di diarrrea dovuta credo al medicinale,volevo passare a 20 di pantopan poi mi sono imbattuto in un articolo su internet che parlava di SIBO che io manco sapevo che esistesse...ora sto facendo una settimana di alimentazione senza latte e derivati senza fermenti mi sto In pratica preparando per breath test lattosio e glucosio per vedere se forse ho une sibo non curata da anni poiché è vero che io ho sempre sofferto con il colon ma è pur vero che da quella sera che mi venne la febbre forte diarrrea esagerata che finì in tanto sangue per 2 settimane da dietro...io non sono più stato bene...quindi la mia domanda è potrebbe esssre una sibo? Oppure potrebbe essere la gastrite o L incontinenza...potrebbero essere uno di questi problemi a generare feci così e gonfiori ecc ecc....perché il colon irritabile mi va pure bene ma ora sono 2 mesi che non prendo pace mangiando bene...
Vi prego di rileggere la mia storia Dall inizio
Grazie

[#24] dopo  
Utente
Perché nessuno n risponde nessuno

[#25] dopo  
Utente
Aggiorno la situazione ho fatto un Breath test lattulosio e esito sibo sto prendendo 400 mg normodotati 3/4 volte al giorno per 15 gg le veci sono migliorate ma non sono eccellenti,la mia domanda è questa può darsi che la sibo e quest ancora stato di feci non perfette nonostante la cura che già sto facendo da 9 giorni il tutto sia indotto sibo e feci dal fatto che io non faccio alcuna cura per la mia incontinenza cardinale e per la mia gastrite erosiva cronica che era con hp che eradicai quanto mi venne diagnosticato 2/3 anni fa...ma ora sono mesi o un anno o più che non prendo nulla per lo stomaco allora mi chiedevo forse se prendessi un 20 mg di ppi magari lo stomaco è protetto funziona meglio e quindi il cibo lo defecherei meglio...avevo iniziato prima di sapere che avevo la sibo con 40 mg di ppi ma ma venne la diarrea e staccai però stavo pensando forse con 20 andavo meglio