Utente 367XXX
salve dottori, cono un ragazzo di 34 ani dalla sera del 28 maggio mi e' iniziati un mal di pancia che non passa piu, tendenzialmente il dolore e' nell zona intorno all ombelico a volte un po piu sotto, ma a volte si irradia al lato destro, oppure sento dolore fino alla boacca dello stomaco, in piu mi compare spesso mal di schiena nella parte medio bassa, il dolore non e' lancinante ma molto fastidioso e mi ha portat a dormire solo poche ore la scorsa notte , il mio medico mi ha visitato e ha detto che non e' niente di grave mi ha fatto prendere prima due pasticche di buscopan, poi dato cjhe non avevano effetto, mi ha prescritto
valpinax e fermenti lattici ma con scarsi risutati, dato che mi pare strano che un mal di panca non passi dopo cosi tanto tempo ho cominciato a preoccparmi e pensare a tumori del colon del pancreas ecc o altre cose brutte, aggiungo che per due volte ho avuto conati di vomito ma senza vomitare niente anche perche avevo mangiato pochissimo, vi premetto che l unico esame che ho fatto e' una gastroscopia dove si evidenziava una piccola ernia iatale e reflusso gastroesofageo per il quale sono in cura con pariet e noremifa.
non so che fare se andare al pronto soccorso se richiedere altri accertamente e andare da un gastroenterlogo , ho una paura tremenda che si tratti di qualcosa di brutto , premetto che soffro di disturbo d ansia per il quale sono in cura per farvi avere un quadro piu preciso.
cosa mi consiglate ? pensate che c'e' la possibilita di cose brtte insomma sono nelle vostre mani perche il mio medico tende sempre a minimizzare tutto.
per finire volevo dire che oggi sono andato di corpo normale ma spesso in passato faccio diarrea , e poi che nel mese di dicembre ho perso 10 kg perche mangiavo poco e avevo forte nausea e un ultima cosa importante l' unica cosa che sembra ridurre per un po i sintomi e' il minias che prendo per dormire ma dura poco perche mi sveglio presto e mi riniziamo i dolori
grazie in anticipo a chi mi vorra aiutare
avrete capito che sono molto preoccupato e non so cosa e' meglio fare

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Ansia e reflusso il suo mix.
Non vedo perchè debba preoccuparsi.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Nessun brutto male, ma colon irritabile. Ne parli con un gastroenterolgo.

Cordialmente

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#3] dopo  
Utente 367XXX

grazie dottori, volevo precisare che la gastroscopia e' stata fatta 3 mesi fa quando non c'era questo dolore, e che il mal di pancia continua dopo un altra notte quasi insonne , ora il mal di pancia oltre alle zone che vi ho detto e' anche nella parte piu bassa della pancia , per farvi capire quella un po sopra il pene , e' normale secondo voi che non passi dopo 2 giorni ormai malgrado le cure

[#4] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Sì è possibile.

Il suo medico saprà gestire un quadro che non denota particolari criticità.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#5] dopo  
Utente 367XXX

salve, oggi sono andato da un chirurgo dell apparato digerente che mi ha visitato e fatto un ecografia che ha escluso problemi al fegato milza colecisti e reni , e mi ha detto che secondo lui ho una colite e mi ha prescitto per far passare il dolore 2 compresse di spasmex dopo i pasti , ho preso le due compresse circa due ore fa ma il mal di pancia non passa e' normale questa cosa? se fosse una semplice colite dovrebbe passare? scusate se chiedo ma mi sto preoccupando molto , potrebbe essere qualcosa di piu serio al colon o qualcos altro di piu grave dato che non passa con nessun farmaco?
ringrazio in anticipo chiunque mi voglia rispondere

[#6] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non pensi a brutte patologie. Il collega ha confermato il colon irritabile per cui deve solo continuare con la terapia prescritta....


Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#7] dopo  
Utente 367XXX

grazie dottore per la tempesiva risposta, ma quindi e' normale che dopo le prime due compresse di spasmex non ci siano miglioramenti?

[#8] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si. Ci può stare e la terapia dovrà essere continuata....



Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#9] dopo  
Utente 367XXX

grazie ancora gentilissimo

[#10] dopo  
Utente 367XXX

salve , dopo aver passato la notte insonne stamattina ho ripreso le due compresse di spasmex, ma purtroppo il mal di pancia non passa a volte e' al centro a volte piu basso verso il pube, altre verso la parte alta zona bocca dello stomaco , altre ancora sul lato destro della pancia, per adesso non ho fatto diarrea anche se mi capita spesso di farla , e non ho febbre . ora chiedo senza dover pensare per forza a un tumore del colon, ma potrei avere il morbo di crhon o una colite ulcerosa insomma qualcosa che puo' richiedere un interveto chirurgico ? sono preoccupato perche i dolori con lo spasmex dovrebbero passare invece niente .
scusate l'insistenza ma sono sempre piu preoccupato

grazie in anticipo

[#11] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Andrebbe eventualmente modificata la terapia, ma non vedo perché pensare a patologie da operare.


Si tranquillizzi.

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#12] dopo  
Utente 367XXX

grazie dottore lei e' gentilissimo, ma io inizialmente ho preso il buscopan poi il valpinax, e ora da ieri lo spasmex e non c'e' nulla che me lo fa migliorare, a me sembra un po strano che una semplice colite non passi con niente e duri da 3 giorni ormai, purtroppo e' sabato e non so chi chiamare non so se e' il caso di andare al pronto soccorso ,dove sicuramente mi farebbero fare ore di attesa , non so che fare, ripeto io da ignorane in materia mi pare strano questo mal di pancia cosi prolungato e che resista ai farmaci

la ringrazio in anticipo

[#13] dopo  
Utente 367XXX

ringrazio anche il dottor quatraro che si era interessato alla questione

[#14] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
A questo punto non é possibile, e non é corretto, darle ulteriori suggerimenti via web. Se il dolore persiste é bene che venga visto da un medico.

Cordialmente


Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#15] dopo  
Utente 367XXX

capisco che lei a distanza non puo far niente , volevo solo sapere se il persistere del mal di pancia resistente ai farmaci potrebbe far pensare a cose un po piu gravi, chiaramente quello che mi dira sara solo sulla base di cio che ho raccontato dato che non mi ha visitato ,e sulla sua esperienza purtroppo fino a lunedi non posso incontrare nessuno se non andare al pronto soccorso e non so se sia la cosa migliore.
cmq la ringrazio e' stato gentilissimo finora

[#16] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008


>> il persistere del mal di pancia resistente ai farmaci potrebbe far pensare a cose un po piu gravi,<<

Purtroppo non possiamo escluderlo....



Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#17] dopo  
Utente 367XXX

salve dottore oggi sono stato al pronto soccorso dove mi hanno visitato , fatto esami del sangue e ecografia addominale e tutto e' risultato perfetto mi hanno fatto una flebo di toradol perfalgan pantorc buscopan sodio cloruro,ma non si sono visti particolari miglioramenti, mi hanno dimesso dicendomi che se voglio stare piu tranquillo di fare una colonscopia ma che per loro non ho nulla di organico ma che e' un problema psichiatrico (coe ga detto o in realta soffro di un forte disturbo d'ansia) ma a me pare veramente strano che un mal di pancia provocato da ansia non passi con niente, sicuramente faro' la colonscopia, secondo lei dovrei fare anche altri esami rmn tac o altro? guardando bene gli esami del sangue io vedo una bilirubina totale a 1.66 e ha valore massimo 1 , e un ck a 329 quando il valore massimo e'200 , sono cose preoccupanti questi due valori alti? il resto e' tutto nella media

[#18] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ok per la Colonscopia ma non penserei a brutte patologie. Irrilevanti gli esami alterati.


Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#19] dopo  
Utente 367XXX

salve dottore oggi ho fatto la colonscopia il referto e' questo:
agevole introduzione dello strumento
l'esame viene condotto fino al cieco, che presenta mucosa iperemica ed edematosa(bio) dolicocolon. atteggiamento notevolmente ipertonico dei tratti colici esplorati,che appaiono allungati,plicati,convoluti e con anelli di spasmo multipli.
formazione polipoide sessile di 1.0 cm circa a livello del sigma medio (45 cm. ca dal mac), suscettibile di asportazione endoscopica.
congestione dei plessi emorroidari, con noduli discretamente repleti, senza sofferenza della mucosa a tipo erosivo.

mi e' stato detto che non e' una cosa grave,e dovro fare una cura farmacologica e una dieta per 3 settimane, e che il polipo verra' tolto in un secondo momento.

puo' darmi un parere anche lei su questo referto, e se secondo lei c'e' il rischio di qualche complicazione o di un operzione chirurgica?

[#20] dopo  
Utente 367XXX

e quel polipo che e' stato trovato e' una cosa pericolosa?

[#21] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Nulla di grave e nessuna complicazione. Mi chiedo peró perché il polipo non é stato tolto al momento, come si fa di solito. Dove ha eseguito la Colonscopia, in un ospedale o in uno studio privato ?



Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#22] dopo  
Utente 367XXX

l' ho eseguita in un ospedale ma a pagamento , non ho ben capito il motivo , mi hanno detto che e' meglio toglierlo quando sto meglio , pensa che puo' essere un problema?
poi mi hanno fatto una biopsia per vedere se e' un infiammazione acuta o cronica e qui mi sono un po spaventato perche se e' cronica tipo morbo di chron ci potrebbero essere complicazioni vero?

[#23] dopo  
Utente 367XXX

mi sto preoccupando

[#24] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Assolutamente nessun problema, ma il polipo andava tolto .....



Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#25] dopo  
Utente 367XXX

grazie dottore sempre gentilissimo, quindi cosa devo fare adesso richiedere di urgenza di farmelo togliere?

[#26] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Va tolto, ma non c'è urgenza...

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#27] dopo  
Utente 367XXX

grazie dottore e' veramente gentile e sempre veloce nelle risposte, ora spero che questo mal di pancia passi, e sto molto in ansia per la biopsia , un infiammazione cronica mi spaventa perche ho letto in giro cose poco piacevoli

[#28] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Assolutamente. Non ci pensi.



Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#29] dopo  
Utente 367XXX

salve dottore,le volevo chiedere delle cose, da quando ho fatto la colonscopia mercoledi sera non vado piu di corpo, quando vado al bagno faccio solo aria e' normale? secondo quello che ha leto nel referto se il dolore dovesse pesistere ci sara' bisogno di un intervento chirurgico ? e poi un ultima cosa visti i miei sintomi con mall di pancia che a volte arriva fino all parte alta dello stomaco non ci potrebbero essere patologie del pancreas?, mi consiglia di fare anche una tac addome, l unica cosa che mi hanno fatto e' un eco addominale nella norma

[#30] dopo  
Utente 367XXX

ovviamente mi scuso per il disturbo

[#31] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Il colon dopo la Colonscopia è vuoto per cui deve "riempirsi" per eliminare le feci.
Nessun intervento chirurgico e nessuna responsabilità del pancreas.

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#32] dopo  
Utente 367XXX

come al solito un grande ringraziamento dottore, il sospetto di qualche patologia al pancreas era dovuto al fatto che nelle ultme analisi avevo la bilirubina totale a 1.66(questo glielo avevo gia scritto) e i trigliceridi a 200 , questi valori rialzati da quello che ho letto possono essere sintomo di patologie del pancreas , mi sbaglio?

[#33] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si sbaglia proprio. Non sono elementi di sospetto di patologia pancreatica.

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#34] dopo  
Utente 367XXX

ok grazie, quindi avendo fatto un ecografia addome dove tutto e' risultato nella norma si scongiurano patologie nel pancreas? e' quindi inutile fare una tac addome per essere piu sicuri? scusi l'insitenza ma l'ansia di questo mal di pancia che non passa mi sta facendo impazzire. questo per chiarezza referto dell ecografia addome

fegato di dimensioni, morfologia ecostruttura nella norma.non dilatate le vie biliari intra e extraepatiche.colecisti scarsamente repleta, apparentemente alitiasica e con pareti regolari.
vena porta di calibro regolare.
milza, pancreas nei limiti
reni in sede, con spessore parenchimale cortico-midollare conservato. non dilatate le cavita' calico-pieliche. vescica scarsamente repleta, non adeguatamente valutabile

[#35] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ecografia del tutto normale. Per la TAC addome deve essere il suo medico a decidere. Noi non possiamo andare oltre a dei consigli generici.



Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#36] dopo  
Utente 367XXX

si ovvio che lei a distanza sta gia facendo troppo per me, l'unica cosa che volevo sapere e' se con quel refero di eco addome si possono escludere patologie del pancreas o se non c entra nulla e per sapere servivano altri accertamenti.

[#37] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Una buona ecografie é in grado di rilevare i segni di una neoplasia pancreatica....

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#38] dopo  
Utente 367XXX

adesso non so nemmeno io perche mi sono fissato con il pancreas...
pero' la ma ansia e ipocondria oltre al mal di pancia che non passa mi fanno pensare a cose piu brutte da qualche parte .
ma quindi secondo la sua esperienza e tutto quello che le ho detto, un infiammazione al colon come la mia puo' far perdurare questi fastidi /dolori gia da 10 giorni(ho iniziato la cura dopo la colonscopia da 3 giorni,deve durare 3 settimane)oppure e' il caso che io vada dal medico a cercare di fare chiarezza e magari cercare qalcos altro oltre al colon infiammato?
cioe' non vorrei che qui ci si sta soffermando sul colon e magari c'e' un problema grosso da un altra parte, appunto pancreatiti o peggio tumori del pancreas

[#39] dopo  
Utente 367XXX

ho veramente una paura matta non so piu che fare

[#40] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
E io non so più cosa dirle ......


Auguroni


Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#41] dopo  
Utente 367XXX

mi scusi veramente dottore lei e' stato gentilissimo e io probabilmennte ne ho approfittato e cercavo solo un consiglio su cosa era meglio fare

[#42] dopo  
Utente 367XXX

salve dottore la vorrei aggiornare sulla situazione se le fa paicere e non disturbo .
allora la biopsia sull infiammazione e' risultata negativa, ho fatto una tac torace addome pelvi .
evito di scrivere la parte del torace che comunque e' perfetta
addome pelvi
il fegato presenta dimensioni e morfologia nella norma
assenza di lesioni occupanti spazio nel parenchima epatco
le vie bilari intra ed extreaepatiche non sono dilatate
colecisti fisiologicamente distesa,alitiasica.
nella norma la milza (piccola milza accessoria di 0,8 cm a livello dell'ilo splenico),il pancreas,isurreni ed ireni che hanno eliminato in tempi normali il mezzo di contrasto
non ectasia delle vie escretrici
non sono rilevate concrezioni litiasiche a carico delle cavita calico pieliche di entrambi i reni
non e' stata rilevata distensione delle anse del tenue
assenza di tumefazioni linfonodali in sede lomboaortica, paracavale ed aa livello delle stazioni iliache comuni interne e esterne-catene otturatorie
regolare morfologia della vescica e della prostata.
piccola ernia ombelicale con porta erniaria di 1 cm ed impegno di grasso
non si rilevano abnormi ispessimenti a carico delle pareti delle anse digunali ed ileali che presentano calibro nella norma senza evidenza di segmenti stenotici ne dilatati.

queste le analisi , purtroppo malgrado la cura che sto facendo i fastidi non passano , le mie feci sono abbastanza morbide non so se si dice poltacee . alla luce di biopia e tac si puo escludere morbo di chron? secondo lei dovrei fare altri esami ?
e in fine se mi spiega cosa significa colecisti fisiologicamente distesa,alitiasica perche su internet c'e' chi parla di niente di importante, e chi invece di infiammazione da curare anche con intervento chirurgico e' possibile pareri cosi discordanti

grazie