Utente
Buongiorno cari specialisti,sono un uomo di 40 anni operato allo stomaco per un tumore 10 anni fa circa..mi e stato tolto una bella parte di stomaco come da gastroresezione secondo billroth2..i ultimi 3 anni sto soffrendo molto e ho dolori enormi creati dal reflusso biliare..ho fatto ogni anno la gastroscopia dove si evidenzia un stagno biliare abbondante..ho provato parecchie cure con Lasonpranzolo-gadral e gaviscon ma senza risolvere il problema..
Ho fatto questi giorni una visita con un specialista in chirurgia che mi consiglia di modificare lo stomaco da billtoth 2 in Roux a Y..
Vi prego ho bisogno di vostri consigli..sono disperato perche di gia ho passato un bel calvario e volevo sapere cosa fare???

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Il nuovo intervento serve ad eliminare i reflussi biliari. Ovviamente deve essere lei a decidere, ma se i farmaci non hanno effetto non c'è altra soluzione.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Gentilissimo Dr.Cosentino a rispondere.In fatti sono molto indeciso..
Ma mi domando a parte che elimina i reflussi biliari, la resezione a Roux cosa cambia con billroth 2?ho letto che con roux si evidenziano dei problemi sul svuotamento dello stomaco.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Dovrebbe farsi spiegare bene l'intervento dal chirurgo ma, come dicevo, il problema maggiore per lei è il reflusso biliare che non può essere tamponato dai farmaci.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Capisco..allora non ho scelta..?ma le domande vengono spontanee..perchè si fà ancora biroth 2 quando si sa che porta problemi di bile?
Cosa rischio se non decido di farlo questo intervento?
Mi risolvera i problemi e la qualita della vita la resezione a Roux?

Scusate ma essendo un intervento importante sinceramente ho bisogno di chiarirmi le idee,certo che ho parlato con il chirurgo ma volevo anche un vostro parere e vi ringrazio di cuore per il vostro tempo dedicato alla gente con dei problemi.. Grazie

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si tratta di un intervento fatto dieci anni fa. Oggi viene data preferenza alla Roux.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
Grazie per la tua risposta Dott.Cosentino.
Allora ho provato a fare l'intervento circa un mese fa,il chirurgo prima di aprirmi ma messo un sondino con la telecamera per vedere quello che era fatto prima con billroth 2..secondo lui l'ansa aderente era troppo corta per effetuare un bypass by roux e a quel punto ha fatto un intervento di iatoplastica..sinceramente non so se e ancora presto un mese dal intervento ma non vedo miglioramenti dal reflusso biliare.
in questo caso che devo fare..prima seguivo una cura con levobren 25 dopo pasti e deursil 450 dopo cena che sinceramente a giornate mi sentivo bene ma non sempre..Cosa mi consigli Dottore???

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
É ancora presto per giudicare l'effetto dell'intervento. Proceda pure con levosulpiride e magaldrato.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente
Ok grazie Dott.Cosentino come sempre gentilissimo..

[#9]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Di nulla e a risentirci.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#10] dopo  
Utente
Buonasera dottore..per il reflusso biliare e da tre mesi che sto facendo questa cura ma senza nessun rezultato..sono disperato e ho dei dolori continui..
la mattina prendo Lansonpranzolo 30mg
prima dei pasti Levopraid 25 mg
e la sera prendo deursil 450 mg

ho provato anche Sucralfato pe un po ma senza resultato..ho letto che Colestiramina e meglio di Deusil per diluire la bile..e vero?
Che devo fare con questa cura vado avanti o posso cambiare qualcosa..non sto bene rispondetemi per favore..grazie

[#11]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Concordo sulla colestiramina....

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it