x

x

Coliche e dolore al basso ventre

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

salve dottor,sono tanti anni che soffro di questo disturbo coliche e dolore ai fianchi oppure al basso ventre,il mio dottore dice che è il colon infiammato.Giorno 4 mi è tornato il dolore non volevo prendere medicinali ma le coliche non sono calmate...due settimane fa ho cominciato il debridat sciroppo,il dolore e le coliche erano calmati,però erano 6 giorni che non riuscivo ad andare in bagno e quindi ho assunto la magnesia e giovedì sono ritornate le coliche...non riesco più a mangiare premetto che sto continuando il debridat e oggi dovrei finirlo ma le coliche ci sono tutt' ora...poi mi provoca nausea o un nodo in gola...non so più che fare,il mio dottore mi dà sempre debridat,ma questa volta sembra non voler calmare.Le dico pure che sono 4 giorni che sono nervosa per problemi di famiglia...già io ero magra perché mangio poco,da quando sto male con lo stomaco non ho mangiato più niente e sono anche dimagrita...sono esausta non so più che prendere,ogni cosa che mangio provocano coliche.Tipo oggi ho preso il debridat ed ho mangiato solo 2 fili di pasta in bianco ed ora sono arrivate le coliche.Il mio ragazzo dice che le coliche e il dolore li avverto in questi periodi cioè quando cambia il tempo...tipo stamattina c era il sole e ora vuole piovere e c è vento forte...può dipendere da questo?e aspetto pure il ciclo...ma prima non avevo questi disturbi,cioè non avevo dolore e coliche nel periodo premestruale
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
<<il mio dottore dice che è il colon infiammato>>
<<non so più che fare>>

Il suo colon non è assolutamente infiammato,
si tratta invece di un disturbo funzionale, legato all'ansia,
chiamato colon irritabile.

Non basta il procinetico da lei assunto,
occorre una terpia più composita
che potrà esserle prescritta da
un bravo specialista a cui dovrà rivolgersi.

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
grazie per la risposta dottore,comunque vorrei dirle che martedì sono andata da un dottore dove visitandomi ha notato della gran colite spastica cioè colite nervosa e mi ha prescritto 10 giorni mattina e sera mezza compressa di levopraid e 10 gocce di relaxit mattina e sera per 30 giorni...questa cura per lei sembra giusta?ed è vero che posso mangiare tutto senza eliminare nessun alimento per le coliche?un ultima cosa e non la disturbo più...non vado sempre in bagno e quando vado,ci vado poco...mando feci piccole o a palline,ogni volta quando mi arriva il ciclo poi mi libero invece questa volta niente,ieri sono andata poco e oggi niente...c è il rischio di un blocco?oppure è vero che se anche se si va poco in bagno non c è nessun pericolo?il dottore se ci fosse stata un ostruzione cioè un blocco se ne sarebbe accorto quando toccava tutto lo stomaco??attendo una sua risposta grazie e arrivederci
[#3]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
Nessun blocco, stia tranquillo.

Per quanto riguarda la terapia,
non è possibile online esprimere giudizi su terapie
senza aver visitato il paziente.
[#4]
dopo
Utente
Utente
quindi posso stare tranquilla?oggi ho provato a mangiare lo yogurt bianco con le fibre ma niente non ci sono andata e poi mi ha buttato pesante infatti avevo tipo un nodo in gola e dopo che ho preso la mezza compressa di levopraid ho ruttato...ma non riesco a mangiare perché ho l'ansia che mi venga un blocco intestinale.
[#5]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
Può certamente star tranquilla,
ma domini l'ansia!
[#6]
dopo
Utente
Utente
dottore sto cercando di dominare l'ansia...sto mangiando regolare e tutto e ci provo a non pensarci.Ho provato di tutto dalla tisana con inulina,all'olio d'oliva preso a digiuno di mattina ma niente,oggi ho comprato dei biscotti alla fibra e ora ho coliche e alla fine ho mandato solo 2 palline piccole con muchi,ma la cosa che non sopporto è che mi provoca nausea...oggi pomeriggio e stasera dopo che ho preso la pillola levopraid avevo la parte destra del fianco che mi batteva tipo pulsazioni cosa potrebbe essere?
[#7]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
Normali pulsazioni arteriose trasmesse alla parete addominale.

... vedo che non riesce a dominare la sua ansia .... Il vero problema è lì!
[#8]
dopo
Utente
Utente
salve dottore sto assumendo da domenica mattina lo sciroppo laevolac mattina e sera per andare in bagno cioè come lei sà già un pò andavo ma mi sentivo sempre gonfia e dolore quindi ho cominciato a prendere lo sciroppo.Ieri sera sono andata meglio in bagno oggi sono andata di mattina e anche di sera dopo mangiato,non sono andata molto ma un pò di più di prima ora vorrei chiederle continuo a prenderlo anche di sera o lo prendo solo una volta al giorno?

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio