Utente
Buona sera a tutti sono nuovo su questo sito è vorrei chiedere un parere e da luglio quando sono stato operato di appendicite che mi capitano ePisoni che non riesco a digerire e faccio fatica a scaricarlo con feci di diverse consistenze e colori o avuto ancora dolore in fossa iliaca destra o fato colonoscopia con esito negativo con prognosi di colon spastico dopo di che o avuto ancora problemi e mi sono rivolto ad un gastro enterologo della mia zona che mi a fatto eseguire dei brach test con risultato di intestino lento l'unica cura che mi a dato è stato laroxyl per il primo periodo e andato tutto bene i dolori erano sempre più rari e fie voli avevo ricominciato a scaricarlo bene poi quando sono arrivato a 15 gocce alla sera o inizziato piano piano ad avvertire un senso di ansia con cuore che batteva forte con nausea accompagnato da tosse e urti di vomito e nei giorni che mi veniva avevo difficoltà a scrivermi con feci gialle molli e scarse con muco già presente dalla diagnosi di colon spastico a tuttora la naurea e peggiorate e mi scarico meno sempre con feci gialle e scarse mi sento il lato destro e sinistro dolorante tipo bruciore e crampi con difficoltà ad espellere aria e sensazione incessante di defecare .
mi sveglio alla mattina presto e non so il motivo è dopo svegliato inizzio a sentire il quore a battere veloce e a sentire nello stomaco aria e brontolii e come un peso nello stomaco e poi io sicome fumo una sigaretta apena sveglio dopo la sigaretta sento un nodo in gola e la nausea sempre con tosse e urti senza vomitare e faccio fatica a mangiare e persino a bere e sempre anche sentirmi costantemente intasato come se non avessi digerito e l'addome dolorante

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Da come descrive si potrebbe trattare di colon irritabile con meteorismo. Di base noto una componente ansiogena. É così ?

Cordialmente





Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la sua risposta è mi scuso se non le o risposto prima ma sono stato ricoverato in ospedale perché continuavo ad avere nausea incessante e non riuscivo a mangiare dopo una settimana di ricovero e una retto scopi mi anno detto che o il colon lento e di sospendere il prima possibile laroxyl che melo rallentata di più ora a distanza di qualche settimana non o più la nausea ma mi scarico poco con feci dure alternate a molli sempre di pochissima quantità e o sempre una forte tensione in fossa iliaca destra tanto che quando mi sdraio si vede sul addome propio li testina casso a destra e se vado a toccare sparisce sempre molto tesò e dolorante alla palazzine oggi mi sento anche il basso adome come se avessi preso un forte strappo che varia da come sentire gonfio a vuoto ,mi capita anche molto spesso che bevendo tanto vado a fare pochissime urine sempre scure e mi sento persino la pelle come pizzicare , in ospedale quando sono stato ricoverato nelle dimissioni mi anno detto che soffro di colon irritabile vorrei sapere se il colon iritabile può d'avero dare questi dolori e problemi che fino ad ora persino il mio medico di base non mi a mai saputo rispondere grazie in anticipo per la sua attenzione

[#3] dopo  
Utente
Mi scuso se scrivo ancora quando tira in fossa iliaca destra mi tira tanto anche la gamba destra sotto il linguine grazie per l'attenzione e buon week end

[#4]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Quindi si ribadisce un coon irritabile con meteorismo. Ecco una dieta per ridure i disturbi:

https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1858-pancia-gonfia-colon-irritabile-la-dieta-fodmap-puo-essere-una-soluzione.html



Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#5] dopo  
Utente
Grazie per la risposta è per aver dato una lista di cibi che si possono mangiare , se posso chiederle un altra cosa è da ieri pomeriggio che o come sembra uno strappo muscolare nel basso addome che non cessa coi movimenti si accentua e se tocco o semplicemente sfioro a destra fa male nella zona ceco apendicolare e come nel primo consulto sto facendo fatica ad andare in bagno con feci nastri formi semi molli e sinceramente o come una sorta di preoccupazione cosa potrebbe essere grazie dr. Cosentino

[#6]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Credo che possa trattarsi di un disturbo muscolare e non terrei conto della conformazione delle feci.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#7] dopo  
Utente
Grazie per la risposta è mi scusa per il mio ritardo in questi ultimi giorni sono ricoverato in ospedale che mi dovranno eseguire una TAC per vedere effettivamente cosa c'è che non va perché mi è comparso il solito dolore in fossa iliaca destra con gonfiore e i possibilità a espellere aria e feci che ormai questo dolore persiste volevo chiederle dal TAC si riesce a vedere se c'è un intususcezzione per dirla la verIta e ciò che mi preme escudere ed escludere un fattore chirurgico ma soprattutto anche avere una vita normale come i miei coetanei. grazie per le sue risposte tempestive dottore

[#8] dopo  
Utente
Poi un altra cosa che sospetta il mio medico di base dopo qualche settimana che mi anno operato di appendicite laparoscopica mi si è formato come una piccola zona dura sul addome dove c'era la pendici che col tempo si è estesa provocando mi sempre più dolori e problemi a defecare il mio medico dice che potrebbe essere un aderenza secondo lei dottore potrebbe esere quella a dare tutti questi problemi e ce una soluzzione definitiva per risolverla ?

[#9]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Potrebbe essere un'aderenza, ma é difficile da dimostrare.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#10] dopo  
Utente
Buon giorno dr.cosentino grazie per le sue risposte ora sono ancora ricoverato in ospedale volevo chiederle una cosa e da pochissimi giorni che bevendo 3 litri d'acqua vado a fare massimo due o tre bicchieri di urinara scura e continuo a fare pochissime feci e aria il problema è che stamattina andando in bando a defecare e a fare pochissima urinare sempre scura mi sono accorto che le feci erano un parte rosse frammento con muco rosso è o anche un senso di nausea ormai che va e viene da più di un mese cosa potrebbe essere ? Grazie

[#11]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Adesso deve affidarsi ai medici dell'ospedale. Via web non é facile orientarsi.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#12] dopo  
Utente
Grazie dr.cosentino io fino adesso fosse per stupidità mia non o mai detto tutto ai medici ma ora devo dirgli tutto nei minimi dettagli quello che mi succede poi volevo chiederle secondo lei cosa potrebbe essere ?

[#13]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si trova in ospedale proprio per chiarire la natura dei suoi disturbi. Non mi é possibile dare una risposta.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#14]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si trova in ospedale proprio per chiarire la natura dei suoi disturbi. Non mi é possibile fare diagnosi.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#15] dopo  
Utente
Buon giorno dr.cosentino le torno a scrivere perché sono sorti dei nuovi problemi e o fatto delle visite .
Subito dopo la dimissione dal ospedale con referto che non ci fosse nulla il mio medico di base esponendogli ancora nausea molto forte con ancora pochissime feci molli come un mignolo mi a subito prescritto una visita chirurgica dal chirurgo che mi a operato per apendicite il chirurgo esponendogli tutto il fatto è visitandomi e aria ti a una conclusione di mal rotazione intestinale dicendomi che nella cavità adominale il mio intestino balla e si contorce però a anche detto che poteva anche non esercizio questo problema mi a fatto un foglio dicendomi che a pena avessi avuto dolori di andare in ps per rx addome per costatare questa mal rotazione io come a detto il chirurgo apnea mi sono venuti i dolori sono andato al ps e mi anno fatto un rx addome nella vista al ps mi anno detto che Dove sono stato operato si è come offeso la parte operata e poi come a detto il chirurgo di andare anche da un gastroenterologo per fare rx tubo digerente ecografia anse intestinali e forse se era il caso anche la videocapsula per vedere il tutto ,io tuttora che sto aspettando la visita dal gastroenterologo o dei nuovi problemi forte tensione e peso ne basso ventre con defecazzione ancora molto scarsa nausea forte e dolore come pienezza che tira in tutto il fianco destro che anche si vede che o laddome più sporgente a destra che a sinistra mi picerebbe anche sapere un suo parere sulla mia situazione , al pronto soccorso mi anno anche detto che a destra o come un deposito di feci che è ostinato ad andare via grazie per la sua futura risposta dr.cosentino e buon ferragosto

[#16]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Mi scuso del ritardo.

Credo poco alla diagnosi di malrotazione intestinale che non può essere fatta se non con accertamenti. Per il resto deve controllare, con l'aiuto del suo medico la stipsi ed il meteorismo.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it