x

x

Feci strane

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

Buonasera, ho 28 anni e ho problemi a livello di stomaco e soprattutto intestino.
Circa 3 mesi fa mi sono state diagnosticate intolleranza al lattosio e allergia al nichel(in forma alimentare), a seguito di un anno e mezzo di continui dolori di stomaco e diarrea cronica che mi ha cambiato totalmente la vita non riuscendo più a uscire di casa, viaggiare, lavorare etc etc...con conseguente cura psicologica e psichiatrica.
A seguito di questa scoperta ho eliminato i prodotti contenenti lattosio(prendendo a volte solo i delattosati) e per l'allergia al nichel ho fatto un mese di disintossicazione e dopo ho cominciato a fare la desensibilizzazione al nichel.
Gli esami del sangue escludono la celiachia. Un mese fa ho fatto la gastroscopia con biopsia e i risultato è stato gastrite cronica, che sto curando con Nexium 40 mg e Levopraid(quest'ultimo lo prendevo già da circa due mesi sotto prescrizione psichiatrica in quanto tuttora soffro di ansia e paura di uscire di casa e di dover correre in bagno).
I problemi intestinali non sono passati, a giornate le passo in bagno, anche 4/5 volte al giorno con feci gelatinose e spesso gialle, e sempre come se fosse la prima volta della giornata, quindi tante feci ogni volta. Questo mi capita soprattutto il giorno dopo aver preso la capsula di nichel per la desensibilizzazione. Come cura per l'intestino mi è quindi stato dato Enterolactis plus e Psyllogel, ma il problema non si è risolto. Ieri mi è stato prescritto anche Normix, ho preso una pastiglia dopo cena e una oggi dopo pranzo, e il problema non si risolve.
So che sia l'intolleranza al lattosio che l'allergia al nichel comportano danni all'intestino, ma entro quanto tempo si risolverà il mio problema intestinale? E soprattutto adesso penso di prendere decisamente troppi farmaci, quelli prescritti dal gastroenterologo, quelli psichiatrici, quelli del mio medico di famiglia...aiuto!!! Che consigli mi date?
Al momento sul mio "banco delle medicine" è presente:
Levopraid gocce
Psyllogel o plantalax
Nexium 40 mg
Normix
Xanax
Nichel per desensibilizzazione
Enterogermina
Enteeolactis plus

In attesa di una Vostra gentile risposta, porgo cordiali saluti
[#1]
Dr. Carmelo Favara Gastroenterologo 866 30 2
Il suo problema e' abbastanza complesso da gestione tramite questo mezzo, quello che le posso consigliare e' di continuare l'iter che sta facendo ma il normix generalmente se ne assumono 2 CPR dopo colazione e 2 dopo cena. La saluto

Dr. Carmelo Favara
www.gastroenterologi.altervista.org

[#2]
dopo
Utente
Utente
Per quanto tempo devo prenderlo il Normix?
Il mio gastroenterologo non crede nemmeno che esista l'allergia al Nichel, quindi è inutile anche che glielo chieda cosa devo fare...lui mi farebbe smettere di fare anche la desensibilizzazione...
[#3]
Dr. Carmelo Favara Gastroenterologo 866 30 2
Il normix va assunto per 7-10 giorni
La saluto

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio