x

x

Feci di colre verde ???

Egregi Dottori salve a tutti, cortesemente vi chiedo un consulto per indicarmi come affrontare il probleme che vado ora a spiegarvi....
da circa un anno sono in cura con una gastroenterologa.... ho fatto moltissimi esami (rx, sangue, miriadi di ecografie addominali complete, 3 gastro e 2 colonscopie) risultato :dalla gastro si evince che ho una gastrite erosiva severa curata con IPP e dalla colon è emersa una IBD curata con mesalazina da circa 2 mesi.... morale .... la mesalazina sappiamo essere un antinfiammatorio e non sta certo facendo bene al mio stomaco che nonostante il gastroprotettore circa 10 gg fa ha letteralmente dato i numeri.... crampi pazzeschi sedati con buscopan e aumentando le dosi di gastroprotettore... o dovuto sospendere completamente la mesalazina.... il mal di stomaco sta rientranto gradualmente (migliorato ma non del tutto a posto qualche doloretto ogni tanto si fa sentire ancora) non ho potuto informare la mia gastroenterologa perchè è in vacanza e allora mi rivolgo a voi in attesa... soffro anche di reflusso e circa 10 gg fa ho assunto anche gaviscon ai pasti . tengo a precisare che per quanto riguarda l'alimentazione non sgarro minimamente... non bebo alcolici, bevande gassate e non fumo, i grassi e i fritti li ho banditi da tempo... negli ultimi 10 gg to evitato anche frutta e verdura (che io adoro) perchè mi infastidiva di più lo stomaco, ma il bello è che 10 un settimana di : riso bianco, patata lessa e prosciutto cotto una mattina le mie feci si sono presentate normale come consistenza ma "verdi" come se avesi mangiato una quantità industriale di spinaci ma la verdura era dauna settimana che non la mangiavo.Ho deto la colpa al Gaviscon poichè magari sontenendo saliciati di alluminio poteva aver fatto reazione... lo sospendo e di fatti dal giorno dopo tutto ritorna normale...per sicurezza faccio ancora una ecografia addominale tutta nella norma: ora sono passati al 10 gg da quell'evento (continuo a prendere solo il gastroprotettore ma non mangio verdura) ma la cosa strana è che sta mattina ancora feci di consistenza normali ma ancora "VERDI"!!! Aiuto, vado in panico.... che sarà mai??? su interneti leggo dalle cose banali come ai tumori, la mia gastroenterologa non c'è e io non so piùcosa pensare... problemi biliari??? problemi al pancreas???problemi di stomaco?? cos'è ???? secondo voi che altri esami devo fare forse delle feci? per favore indicatemi come poter capire..(ah, il mio peso è invariato)....
confido in voi sono molto in pensiero... grazie
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
Dovrebbe trattarsi semplicemente di una maggiore concentrazione dei pigmenti biliari nelle sue feci.
Senza che questo rappresenti particolare allarme.

Ne parli serenamente al rientro con la sua specialista.

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie Dottore x la sua celere risposta che x altro mi fa stare meglio... ma posso chiedere come da cosa può dipendere questa concentrazione di acidi biliari? Potrebbe trattarsi di un transito veloce ma se cosi fosse da cosa potrebbe dipendere ? Mi scusi per le domande ma è bello poter comprendere....
[#3]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
Ad esempio un accelerato transito da colon irritabile.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie Dottore mi permetta l'ultima domanda (poi ne parlerò sicuramente anche con la mia gastroenterola) : ora che andavo bene con l'intestino grazie alla mesalazina come farò se non la posso prendere perché va in contrasto con la mia patologia gastrica? Potrò curare o solo l'intestino o solo lo stomaco o esistono alternative che permettono di cura entrambi senza danneggiarli a vicenda?
[#5]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
Ma certo!
La suagastroenterologa saprà cosa fare.
[#6]
dopo
Utente
Utente
Grazie molte Dottore, Lei è stato davvero molto gentile la ringrazio davvero molto e le auguro una buona serata.
[#7]
dopo
Utente
Utente
Egregio Dr. La disturbo nuovamente x un informazione. La gastroenterologa rientra il 24 ma nel frattempo ho chiesto lumi al mio medico su cio che mi sta accadendo poiché sono ormai 5 gg che le mie feci continuano ad essere verdi.. lui dice trattarsi di transito veloce e mi ha parlato discariche ma non ha capito che io non ho scarite di diarrea le mie feci sono formate ma verdi! Come un passato di verdura. Allora come fa ad essere transito veloce??? Su internet ho letto che può essere causa di tumore alle vie biliari o al pancreas.. 8 gg fa ho fatto eco addome totale ed è completamente negativa... io non so più cosa pensare e non so come farò ad arrivare al 24 con questi brutti pensieri in testa.. ho pensato che possa essere colpa del lucen che prendo x lo stomaco ma l'ho sempre preso e non mi ha mai dato reazioni del genere... dottore per favore mi aiuti a capire sto andando in crisi....
[#8]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
Le feci acoliche (non colorate) e l'ittero sono sospette per un tumore pancreatico,
.... non le feci verdi!

<<...Su internet ho letto che...>>

Le consiglio di evitare di peggiorare il suo stato d'animo cercando
da non-medico improbabili autodiagnosi sul web!
[#9]
dopo
Utente
Utente
Ha ragione. A ogniuno il suo compito e il suo lavoro... aspetterò l'appuntamento cercando di stare tranquilla. .. grazie molte Dottore.

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio