Due gastroscopie

Partecipa al sondaggio
Salve, il 26/08/2015 ho fatto una gastroscopia con biopsia per la ricerca helicobacter pylori, risultato ( Esofago di calibro e decorso nella norma, mucosa regolare, cardias continente, stomaco normocinetico, a pareti elastiche e a pliche spianabili, mucosa antrale eritematosa, piloro pervio. Nulla in d1 e d2).Da quando ho fatto questa gastroscopia i problemi sono aumentati, aumento eruttazzioni anche col minimo sforzo e aerofagia con flautolenza e dolore forte al torace anche perche durante la gastrocopia ho sentito parecchio dolore, e sto nell'incertezza, a dimenticavo dopo
dopo quattro giorni dalla gastroscopia per errore quando stavo mangiando si era rotto un pezzo del dente della forchetta ed lo ingoiato, la mia domanda ora è questa, a distanza di 20 giorni dalla gastroscopia con biopsia che ho fatto posso farne un'altra gastroscopia con biopsia ho vado incontro a qualche problema?.
[#1]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 26.9k 667 234
Puo' farla senza problemi, anche se non ne vedo la ragione.

Dottor Andrea Favara

http://www.andreafavara.it

[#2]
Attivo dal 2015 al 2019
Ex utente
Salve ho fatto un'altra gastroscopia il 29-09-2015, il referto dice:
Nulla a carico dell'esofago, Cardias beante ed incontinente meglio evidenziato con lo strumento in inversione, nulla allo stomaco, la mucosa bulbare è iperemica edematosa e con numerose ecchimosi superficiali, nulla al secondo duodeno, biopsia antrale per ricerca hp - positivo. Diagnosi Bulbite Hp correlata, si consiglia terapia eradicante come da schema. Ora io vorrei sapere perchè dalla prima gastroscopia il cardias era continente ed adesso e beante ed incontinente, e come mai ho anche l'helicobacter pylori, che significa cardias beante che c'è una Acalasia dell'esofago?. Anche durante questa gastroscopia ho avuto problemi di dolori e soffocamento con colpi di tosse continua e mentre toglieva l'endoscopio ho visto tracce di sangue nella saliva. Ora ad nove giorni iniziata la cura con pantaprazolo 20mg per 15 giorni, zimox per 5 giorni, klacid per 5 gironi e flagyl per 5 giorni per l'eradicazione dell' helicobacter pylori, presento più sintomi peggiorati giorno dopo giorno eruttazioni frequenti anche quando faccio un minimo sforzo con dolore al torace che passa quando erutto, flautolenza, dolore alla gola, scialorrea, bocca amara e rigurgito di piccole quantità di cibo, sensazione di leggera diffilcoltà ad deglutire cibo ed acqua, come mai tutti questi sintomi può dipendere dall'helicobacter pylori e dalla bulbite, dal cardias beante ed incontinente o da qualcos'altro visto che quando toglievano il tubo ho visto tracce di sangue?. Per ultimo che significa cardias beante ed incontinente (Acalasia?).
[#3]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 26.9k 667 234
Si, puo' essere. No, non ha un'acalasia. Prego.
[#4]
Attivo dal 2015 al 2019
Ex utente
Può essere l'helicobacter pylori con la bulbite o il cardias beante ed incontinente?