x

x

Referti esofagogastroduodenodcopia

Mia moglie cinquantasettenne a causa di dolore persistente al petto e al dorso si sottopose ad esami cardiologici che esclusero patologie cardiache , successivamente in data 03/08/2015 eseguì una ESGD .Questo il referto :Esofago regolare sino al cardias., che è beante .Stomaco a pareti ben distensibili all'aria ; mucosa a tratti iperemica ; lago limpido .Piloro pervio . I duodeno deformato da lesione ulcerativa lineare rivestita da fibrina e pseudodiverticolo.Il duodeno regolare .In retroversione , si riscontra una piccola ernia iatale da scivolamento.Positiva la ricerca di H.P.mediante CP-test .Questa la terapia Lucen 20 1 cp prima di colazione e cena Velamox 1 gr dopo colazione e cena x 5 giorni Successivamente Lucen 20 1 cp prima di colazione e cena Trimonase 500 1 cp dopo colazione e cena .Levofloxacina 250 1 cp dopo colazione e cena Infine lucen 40 20 minuti prima di colazione per 40 gg .Dopo un iniziale periodo di remissione dei sintomi dolori che si sono ripresentati in data 28/10/2015 ha eseguito una nuova esofagogastroduodenoscopia .Questo il referto :Esofago regolare sino al Cardias .Linea Z risalita di circa 3 cm dall'impronta diaframmatica .Stomaco normoespanso .Mucosa gastrica a tratti iperemica .Nel corpo gastrico in un contesto di iperemia della mucosa si reperta area ulcerata con residui di fibrina , biopsie per definizione istologica .Piloro pervio Bulbo duodenale deformato con mucosa iperemica ed erosa in superficie .Nulla in II duodeno Lago limpido al fondo . Questa la terapia in attesa di istologia e H.P. : Pantorc 40 1 al mattino a digiuno per 40 gg Gaviscon adv bustine 1 dopo cena per 4 settimane . Terapia da rivedere dopo istologia . Volevo un vostro parere in merito in quanto nonostante la terapia il quadro clinico sembrerebbe peggiorato .Siamo molto preoccupati .Grazie per il tempo che vorrete dedicarci .Cordiali Saluti
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28.8k 519 63
Perchè peggiorato?

E' stata riscontrata un'ulcera gastrica (mentre si trattava di un'ulcera bulbare nella prima gastroscopia).

E' necessario attendere il referto istologico.

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it