x

x

Lesione cistica

Buongiorno

A mia madra, 58 anni, durante una ecografia addome fatta per controllo routinario, asintomatica, e' stata riscontrata una lesione cistica pancreatica di 0,7 mm. Consigliata nuova ecografia a 6 mesi. Tale ecografia e' stata effettuata a distanza di 6 mesi e la lesione cistica rimaneva di dimensioni e morfologia invariate. Il medico radiologo ha detto che vi sono diverse scuole di pensiero sulle lesioni cistiche pancreatiche. Chi suggerisce Risonanza Magnetica, chi follow up ecografico e chi nulla se, come nel caso di mia madre, le dimensioni non sono aumentate.

Voi cosa consigliereste? Si tratta di lesioni pericolose che possono degnerare rapidamente?
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 27.1k 1k 13
Farei una RMN solo per conferma.
Resto a sua disposizione!
Cordiali saluti!

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie Dottore per la risposta
Ci diceva il radiologo che esistono diverse varianti di lesioni cistiche, da quelle benigne a quelle francamente maligne.
Quindi immagino che la RMN serva per differenizare le une dalle altre? Quelle maligne sono lesioni pericolose che richiedono sempre intervento anche se di piccole dimensioni (0,7mm)?

Grazie
[#3]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 27.1k 1k 13
Non credo si tratti di lesione maligna.
se così fosse è ovvio che occorre decidere il da farsi!
[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille
[#5]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 27.1k 1k 13
di nulla!