x

x

Dolori addominali diffusi

Sono 6/8 mesi circa da quando sono comparsi episodicamente dolori diffusi addominali che si diffondono anche nella schiena, sono estremamente saltuari e la potenziale/possibile causa alimentare non sono ancora riuscito ad individuarla. Il massimo della frequenza è stata una volta al giorno per una settimana..poi periodi in cui per l'intero mese nulla.....la durata 9 volte su 10 è di un'oretta...l'ultimo episodio una notte tra le 2 e le 3.... ho cenato verso le 21 con pasta e cavolfiore/broccoli(cotti a vapore) un cucchiaio d'olio e peperoncino un'arancia e verso le 23 un tè decaffeinato con miele. Poi c'è stato un periodo in cui la combinazione yogurt e mela scatenava l'episodio doloroso. Da un'ecografia addominale completa è risultato solo un pò di "renella". Il medico di famiglia ha prima diagnosticato una forma di lombosciatalgia (mi ha dato un antinfiammatorio che non ho mai preso perchè non credo che sia quella la causa) poi la sindrome del colon irritabile (ma non si dovrebbe arrivare a questa diagnosi dopo aver escluso ogni altra potenziale causa?). Insomma in periodi di "crisi" anche i medici non sono più quelli di una volta che mandavano a far esami e visite specialistiche al primo sintomo...... Sinceramente provo un pò di delusione. Cosa mi consiglia di fare?
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Potrebbe trattarsi di colon irritabile associato a delle intolleranza alimentari. Ecco una dieta che le può essere di aiuto. Ha eseguito la colonscopia di prevenzione ?

https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1858-pancia-gonfia-colon-irritabile-la-dieta-fodmap-puo-essere-una-soluzione.html


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dr. Felice grazie per la risposta. Mai eseguita la colonscopia, la prevenzione indica la colonscopia dai 50 anni anche in assenza di sintomi, mi conferma?
Quando mangio la Pinsa (pizza il cui impasto è composto da tre farine frumento,soia,riso) , avverto sudorazione in testa, che si bagna notevolmente ancor prima di finire il pasto. Dopo una decina di minuti il sintomo va via, non avverto nient'altro.
Saluti.
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
La pizza é un alimento "killer" per i suoi contenuti e la Colonscopia dopo i 50 è da prendere sempre in considerazione indipendentemente dai sintomi.

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio