Ansia nervosismo gastrite cronica e aritmia cardiaca è tutto collegato ??

gentili dottori salve.. allora e da quando avevo 16 anni che per via di un colpo di nervi e di qualche tiro di spinello mi sono sentito male e ho avuto i seguenti sintomi : gambe stanche, freddo, bocca secca , vomito ,sonno da quel giorno mi è venuta una gastrite cronica. Ho fatto un sacco di cure e controlli per ritrovare il benessere ma nulla è stato efficace.. sento come un peso allo stomaco,ed a volte sento come un senso di oppressione al centro del petto.. e questo senso aumenta quando sono in movimento ,, mi manca il respiro e non so se questo c'entri con la gastrite.. comunque le cure che ho fatto sono queste : omperazen mattina e sera, zimox 2 volte al giorno, flogyl dopo pranzo e cena e vsl al pranzo poi ho provato con questa pantorc da 40 mattina gerd off 1 dopo pranzo e una la sera ,e poi ne ho provata un altra ma non mi ricordo...l'esito della gastroscopia è stato questo gastrite cronica moderata a moderata attività presente helicobacter pylory ++ ( eradicato con la terapia ) gastrite cronica lieve a lieve attività.. poi ho fatto anche una laringoscopia per il reflusso e l'esito è stato questo setto in asse, ipertrofia turbinanti inferiori bilatarmente, cavo rinofaringeo libero. Alla rinofibrolaringoscopia a fibre ottiche subedema e ipermia della glottide a sede aritenoidea ( reperto compatibile con laringite cronica da gerd di grado severo normale morfologia e motillità delle corde vocali vere. Altri sintomi che soffro sono come delle piccole crisi di panico nel senzo che all improvviso mi viene caldo, gambe stanche, tachicardia a 1000 , cioè mi appanico per niente.. credetemi sono stanco di essere cosi voglio trovare il benessere di un tempo.. allora vi chiedo per me il mio è un problema nervoso no organico e la gastrite non c'entra niente, secondo voi il specialista adatto al mio caso qual'è ? ripeto soffro da questi disturbi da quando mi sono sentito male perchè prima non avevo niente !
[#1]
dopo
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66,5k 2,1k 87
La gastrite non c'entra niente.....Serve un supporto psicologico.


Cordialmente



Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio