Utente 798XXX
Salve gentilissimi dottori , è dall'agosto scorso che ho iniziato ad accusare un fastidio a volte dolore , quotidiano , al fianco destro alto, dove finisce il costato ed un pó più giù, a volte si ripercuote anche dietro. Ho effettuato nei primi mesi due ecografie addome completo , che non hanno evidenziato nulla di anomalo , nè ai reni nè al fegato nè alla colecisti, nè al pancreas ecc. Ho fatto esami generali del sangue , sempre alcuni mesi fa,ed erano nella norma, poi mi sono recato da un gastroenterologo , che mi ha visitato e ha pensato ad un possibile colon irritabile , mi prescrisse duspatal per 20 gg ed un integratore alimentare . Ma i sintomi son sempre rimasti costanti nei mesi. Evacuo una volta al di , però negli ultimi mesi ho avuto a distanza di poche settimane episodi di mal di pancia ( tipo colichetta) e malessere generale per qualche giorno. Gradirei dei consigli grazie

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Si tratta di colon irritabile con meteorismo. Bisognerebbe individuarne le cause:

https://www.medicitalia.it/blog/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/6487-colon-irritabile-o-altro-intolleranze-sibo-lgs-ecc.html

Cordialmente

Felice Cosentino - Milano
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 798XXX

Grazie mille dottore per la risposta , mi permetta solo di ribadirle un concetto: per mesi il fastidio più importante che ho accusato è stato questo ( fastidio) dolore localizzato al fianco destro alto,sotto il costato ed un pó più giù , che si riperquote anche dietro in corrispondenza . Addirittura stando a letto sul fianco destro spesso son costretto a cambiare posizione per l'accentuarsi del fastidio . Per quanto riguarda il resto son sempre regolare , fatta eccezione per sporadici episodi . Quindi può soltanto un dolore localizzato al fianco destro alto essere unico sintomo di colon irritabile ? Grazie

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Potrebbe trattarsi della distensione meteorica dell'angolo destro del colon, sempre nell'ambito di un intestino irritabile.. Ovviamente serve un'ecografia addominale per valutare lo stato della colecisti.

Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 798XXX

La ringrazio ancora professore, ed in merito alla sua ultima risposta le aggiungo che dall'inizio dei sintomi ho eseguito due ecografie addome completo ( colecisti compresa) che non hanno evidenziato nulla di anomalo nemmeno alla colecisti. La prima l'ho eseguita dopo circa 10 giorni dall'inizio dei sintomi , la seconda eco l'ho fatta presso un altro ecografista un mese e mezzo dopo l'inizio dei sintomi , ed era nella norma quanto osservabile , compresa la colecisti . Grazie

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Quindi resta la distensione del colon....

Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente 798XXX

Grazie mille dottore per la cortesia, volevo però aggiungere che qualche giorno fa il medico di base dati i sintomi di "indisposizione" intestinale mi ha prescritto analisi sulle feci colturale e parassitologico per 3 giorni , i risultati li ho ritirati ieri e sono i seguenti:
COPROCOLTURA
metodo colturale
GERMI ISOLATI
L' esame batteriologico delle feci, dopo arricchimento in brodo Selenite e successivi passaggi in terreni selettivi: AGAR-SS, AGAR-MAC-CONKEY, AGAR_SABOURAUD, ha dato una crescita batterica costituita da E. COLI
Negativo per Salmonella e Shigella.

ESAME PARASSITOLOGICO DELLE FECI (su tutti e 3 i campioni ) NEGATIVO

MI potrebbe dare per favore un suo parere in merito ? Soprattutto per la presenza di E. COLI ?