Utente
Salve dott.
Ho 44 anni, tutto è iniziato un mese fa circa, avevo una tosse persistente secca e dolori dorsali alti. Il medico di famiglia mi ha fatto fare dei raggi al torace ed è risultato tutto nella norma se non per: ispessimento lieve dell'ilo polmonare sinistro. Al che ho fatto una cura antibiotica di sette giorni in più oki... sono partito tranquillamente in vacanza e mi sono sentito peggio, soprattutto con la tosse al che sono andato al pronto soccorso che mi hanno diagnosticato una faringite e ripetuto i raggi dopo solo cinque giorni. I raggi del pronto soccorso non evidenziavano alcuna opacità pleurite parenchimali e seni costo fenici normoespsnsi bilaterali... La dottoressa mi suggeriva di ripetere una gastroscopia che già avevo fatto nel 2015, che ho fatto giusto ieri.
Risulta un'ernia iatale, un'esofagite da reflusso, pangastrite erosiva,duodenite iperemica. Premetto che sono già due anni che vado avanti con la stessa cura, lucen 40mg ed antiacidi.
Ora l'unica cosa che è migliorata è la tosse.
È invece rimasta il dolore dorsale persistente, ed il dolore retrosternale.
Il gastroenterologo che ha eseguito la gastroscopia ha detto che sicuramente questi dolori sono dovuti al reflusso gastrico ed ernia iatale ed esofagite.
Non vorrei mettere in dubbio questa cosa ma questo dolore dorsale persiste già da tempo nonostante tutti gli antiacidi presi ed il Lucen
Il dubbio che mi rimane è come mai una lastra fatta cinque giorni prima di quella del pronto soccorso risultava un ispessimento dell'Lilo e ora addirittura e tutto scomparso?
Chiedo a lei può essere tutto questo problema correlato solo ed esclusivamente allo stomaco? Ho debbo fare una tac che hanno evitato di farmi fare perché avevo fatto già un total-body un anno prima.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Il dolore potrebbe essere giustificato anche da problemi alla colonna vertebrale. Mi può dire qualcosa in merito ?


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore,
Ho tre protrusioni cervicali, ed un lieve schiacciamento dorsale ma più in basso tra d9-d10... RM cervicale dorsale del 2015 e RM cervicale 2016.
Ma può essere un patologia polmonare grave invece che gastrica.??.. ho solo timore dei differenti esiti dei rx torace...
grazie ancora

[#3] dopo  
Utente
Non so ma continuo a pensare ai polmoni, poiché oltre ai problemi sopraelencati continuo ad avere una faringite, e continuo a pensare che il pronto soccorso ( la radiologia) avendo avuto delle emergenze da codice rosso, non ha guardato attentamente la mia lastra come nella prima diagnosi.

[#4]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Le ho dato una mia interpretazione del dolore, ma è difficile fare la diagnosi definita via web.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#5] dopo  
Utente
Grazie comunque dottore