Utente 194XXX
Buon giorno a tutti.
Ho alcuni dubbi che spero mi aiutate a risolvere.
Martedi dovrò eseguire colonscopia per dolore/fastidio (come una bolla d aria,un peso) fossa iliaca sinistra e dolorabilita al tatto addome SX con cambiamento albo in pratica da 7/8 GG feci molto più dure e a volte a feci caprine ma evacuando comunque tutto i giorni con regolarità, su consiglio medico di base dopo visita.
Nel centro a cui mi sono rivolto eseguono colonscopia in sedazione con ColonWash quindi la preparazione è leggermente diversa che negli altri centri( mio padre l ha eseguita in altro centro e la preparazione fu diversa)
La mia domanda è la seguente: Avro colonwash e subito dopo colonscopia martedi alle ore 15.00 la preparazione inviatami dal centro prevede nella stessa mattina dell esame assunzione di picoprep una busta alle ore 6.00 sciolta in 150 ml di acqua e basta senza bere altro e subito dopo 1 ora alle ore 7.00 la.seconda bustina sempre in 150 ml seguita da altra acqua circa 1 Litro. E poi basta.
Invece oggi leggendo il bugiardino del farmaco la preparazione è completamente diversa!
Le dosi di Picoprep sono distanziate di molto addirittura il giorno prima,invece a me hanno detto di prenderle a distanza di 1 ora
l una dalla altra la mattina stessa dell esame e di bere solo acqua dopo, invece il.bugiardino dice proprio di NON bere solo acqua ma anche the ,bibite, etcetc
Inoltre sul bugiardino ho letto che è controindicato in soggetti con diverticoli,morbo di crohn, rettocolite e occlusione intestinale ma il medico che mi ha prescritto la colonscopia me la fa fare proprio per escludere queste patologie ..e se in caso ne fossi affetto? Ci sarebbero rischi?
Quale posologia devo seguire?
Quella del bugiardino o quella del centro medico?
Inoltre dopo quanto tempo fa effetto e per quanto dura?
Perche poi io alle 13.30 dovro guidare per 30 km per raggiungere il centro medico.
Grazie anticipatamente per le delucidazioni e i consigli.
Saluti.

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Deve rivolgersi a chi farà l'esame.
Non possiamo programmare variazioni di uno schema non predisposto da noi.
Se le hanno consegnato una preparazione scritta deve attenersi a quella.
Non sempre si utilizzano i lassativi nello stesso modo specificato nel foglietto illustrativo.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 194XXX

Grazie dottore per la pronta risposta.
Ho capito, va bene, allora seguirò alla lettera le indicazioni fornite dal centro lasciando stare il bugiardino.
Grazie ancora e buona giornata.
Saluti