x

x

Gastrite cronica attiva

Buonasera dottori!
Circa a settembre di un anno fa iniziai ad avere problemi di reflusso e digestione lenta....dopo una visita specialistica e dopo una terapia da cui non ho ricavato benefici,il mio gastroenterologo mi consiglio di fare una gastroscopia!I primi di dicembre dell anno scorso il referto mi prospettava una "gastrite cronica attiva con attivazione dei follicoli linfatici" flogosi ++ attivita ++ helicobacter ++.Sotto prescrizione medica feci un ciclo di antibiotici piu inibitore di pompa,che non risultarono efficaci per l eradicazione del batterio visto che effetuato un brathe test mi risultó positivo.Passati pochi mesi il mio dottore mi prescrisse una nuova cura antibiotica con Pylera (terapia pesantissima con 12 pillone giornaliere per 10 giorni) ma aimè non riesco ancora ad eradicare il batterio.Vorrei puntualizzare che riesco a limitare i fastidi conducento uno regime alimentare sano e fatto di molto sport,anche se alla prima mangiata pesante sto di nuovo male.Ora vorrei chiedervi come potrei procedere per risolvere questo problema,provando ad eradicare di nuovo il batterio,causa della gastrite,o altro?
Grazie in anticipo
Cordiali saluti
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Un'ultima possibilità è un antibiogramma sulle biopsie endoscopiche allo scopo di selezionare gli antibiotici più sensibili.



Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio