x

x

Reflusso gasteoesofageo

Buongiorno, soffro da anni di reflussogasteoesofageo , ernia iatale e gastrite cronica eggera: la terapia abituale cronica è esomeprazolo da 20 mg mattina e sera e gaviscon al bisogno.
Ho fatto una gastroscopia un anno fa perché in quel periodo avevo nuovamente i sintomi accentuati del reflusso nonostante la terapia .
Risultato niente di più di quello che già avevo.
Nei casi di estrema necessità , capita un paio di volte l’anno forse per qualcosa che mangio o non so ,aumentando i sintomi ( gonfiore addominale eruttazioni dolore retro sternale..) mi aumentano a 40 mg l’esomeprazolo e prima di dormire mi fanno prendere la ranitidina da 300mg perché tra i vari sintomi la mattina mi sveglio con un fastidio alla gola . Il fastrondice che a volte è esofagite non solo reflusso.Ho già fatto visita otorino un anno fa e mi ha detto che sono solo i gas del reflusso perché la mucosa è bella.
Ora ... in questi gg ho di nuovo i sintomi molto accentuati e ho riportato la cura al max della terapia.
Sabato ho fatto la Colon scopia (avevo la calprotectina altissima ma era sbagliato l’esame ed è solo con irritabile)e come preparazione ho usato il Moviprep.
Volevo chiedervi ...può questo prodotto avermi scatenato i sintomi del reflusso nonostante io prenda sempre la terapia?
Non mi pare di aver mangiato cose particolari .
I sintomi sono i soliti ... gonfiore addominale eruttazioni frequenti e a volte fastidio Retrosteenale e leggero dolore alla bocca dello stomaco.Grazie e buona giornata
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69.8k 2.2k 88
Il polietilenglicole non ha accentuato il reflusso, mentre valuterei eventuali intolleranze alimentari alla base di alcuni sintomi (eruttazioni, meteorismo) che non fanno parte del reflusso.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (La Madonnina), Roma (Villa Benedetta) Calabria (Reggio-Crotone)
www.endoscopiadigestiva

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per la risposta, ho già fatto gli esami per la celiachia , risultati negativo e il breath test al lattosio programmato a febbraio. Ho sempre saputo che sono i 2 test più veritieri , per le altre intolleranze c’è qualcosa che posso fare , dei test affidabili?
Grazie e buona giornata
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69.8k 2.2k 88
Non ci sono altri test affidabili. Da considerare fra le intolleranze più frequenti quella al glutine di tipo non celiaco. La diagnosi viene fatta eliminando il glutine e valutandone l'effetto.
[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio molto per le sue indicazioni.
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69.8k 2.2k 88
Di nulla, si figuri.

Il reflusso gastroesofageo è la risalita di materiale acido dallo stomaco all'esofago: sintomi, cause, terapie, complicanze e quando bisogna operare.

Leggi tutto