Utente
Dottore non scrivo per una diagnosi ma solo per un consiglio perché non ne posso più.
Soffro da anni di aria nella pancia stitichezza...ma non ho dolori invalidanti o così forti il medico di base mi dava giusto carbone vegetale fermenti lattici un antispastico all occorrenza ( che non ho mai preso perché dolori non sono cosi forti) e movicol all occorrenza che in un mese prendo massimo 2 bustine.
Fino a due mesi fa una mattina mi sveglio e ho un dolore LANCINANTE all inguine destro due dita verso l'interno e zona rene... la fase acuta passata in 3/4 giorni.
Il medico di base mi fa fare una serie di esami e accertamenti.
Eco addome tutto ok.
Visita specialistica ginecologica e tranne una banale candida ( risolta abbondantemente) tutto ok ovaie utero ok..tamponi (TUTTI) ok. Analisi delle urine ok. ( perche avevo stimolo continuo ad andare in bagno) ma tutto negativo.
Emocromo ves tas pcr tutto ok.
Visto che mi tira anche la gamba sono tornata dall ortopedico dove sono gia in cura per epicondilite e mi ha fatto fare rx e rm della zona lombare...e tutto ok. Eco inguinale dove l ecografista mi faceva premere come quando s vuole andare in bagno e rilasciare.. ( credo me l abbiano fatta fare pensavano ernia inguinale) che il medico mi ha escluso anche dalla visita.. Questi esami e visite per me sono dispendiosi e ho prenotato quindi una visita gastroenterolgica in ospedale che mi hanno dato a gennaio dopo le feste...
I sintomi sono costanti non passano con NULLA..
E ad oggi sono ancora dolore inguine dx ma partendo dalla piega inguinale due dita verso l interno A VOLTE anche alla coscia e schiena e voglia fi urinare spesso come un bozzo a destra mi pemesse solo sul lato destro della vescica .. e a volte mi brucia si bruciore l interno coscia ortopedico ha detto simil pubalgia interessamento del crurale... Non ci capisco niente scusi se sbaglio i termini
Il ginecologo mi ha dato pelvilen che sto prendendo.. l ortopedico benexol.. il dolore è sempre li è in più prendo lactoflorene e carbone quando non ho dolore è Poi apparte dolore un disturbo fastidio come della sensibilità a volte e per questo mi hanno mandato anche dal neurologo fatto emg/eng e nulla..la rm ha visionato quella della schiena e una encefalo che feci un anno fa x già trigeminale . Non ne posso più potrebbe essere colon irritabile? O almeno gli spcialisti mi hanno liquidato con quello in attesa della visita gastroenterolgica ..ho 26 anni mangio bene... 165 per 56kg non ne posso piu .. continuo normalmente la mia vita ma non serenamente lo scorso anno ho avuto ESATTAMENTE gli stessi disturbi che si sono autorisolti in 2/3 mesi..sensibilità dolore inguinale ecc e tutti mi dicevano che non era nulla ma nn ne posso più

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
È stato escluso un calcolo della vua urinaria di destra?
Cordiali saluti.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
Dottore non saprei gli esami che ho fatto sono eco addome completa tutto negativo.
Analisi uribe anche...
Così si esclude??????
Io sto bevendo tanto..

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Sedimento urinario?
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente
Dottore le urine erano tutte nella norma.
Lei che visita specialistica mi consiglia? Urologica? Se ci fosse stato qualcosa nell uretere non sarebbe dovuta risultare alterata l eco addome? Non so non ci capisco nulla....scusi per la domanda " stupida"
Non so se c entra ma anche a maggio ho avuto gli stessi sintomi dolore inguinale e gamba fortissimi gamba pesante stanca..fatto gli stessi esami ... ma nulla. Tutto si è poi auto risolto in tre mesi ..adesso tornato... Non ne posso piu ..mi potrebbe dare un consiglio? Sono stanca di questo dolore e di spendere soldi in esami e visite specialistiche tornare a casa e tenermi cmq il dolore :(

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Non mi sembra un problema gastroenterologico.
Però senza visita non posso dire di più,.
Una visita urologia la farei per escludere problemi delle vie urinarie.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente
Ok dottore grazie.
Questo sintomo si ripresenta mi far star male due mesi poi passa ma torna sempre...
In fede alle visite che ho già fatto e gli esami...lei crede sia qualcosa di importante???????? Non capisco cosa possa essere....però mi spavento...la visita Urologica la farò ma l eco addome e le urine completamente n ella norma non escludono problemi urologici???? poi l interessamento della gamba..
La ringrazio per la gentilezza è che nn so proprio più cosa pensare e sono molto preoccupata apparte che stanca

[#7] dopo  
Utente
Dottore ho effettuato visita u rologica e niente .
I miei sintomi sono sensazione di bozzo all inguine con fastidio e pesantezza a volte dolore che si irradia nella coscia con disturbi sensibilità al quadricipite come pesantezza gamba stanca bruciore... Ma l' inguine mi da fastidio molto... jeans mutandine ecc...
Potrebbe essere ernia inguinale?crurale??????
L ecografista durante l ecografia mi disse spingi /rilassa ok non c e nulla. Non so ma cosa potrebbe essere????

[#8]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
a questo punto non posso dirle più nulla non potendola visitare.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#9] dopo  
Utente
Salve dottore.
Ho avuto una scialo adenite curata con l Otorino e tutto ok.
Per 10giorni dolore fortissimo allo sterno e alle spalle il medico di base parlava di reflusso.. ma niente non passa questo dolore spalle e sterno... e m si gonfiano i linfonodi e decimi di febbre ( a me si gonfiano spesso per ogni stupidaggine dopo una brutta mononucleosi)
Poi mi fa fare una rx toracica e risulta una Lieve bronchite che sto curando con rocefin.
LA EX dice Rinforzodella trama polmonare senza evidenza di lesioni pleuro parenchimali a focolaio in atto.
Diaframma in sede con seni completamente liberi .
Ombra cardiaca nella norma .
Ilo di destra congesto ed addensato"
Giustifica il mio dolore alle spalle e sterno o dovrei fare visite più approfondite?
Grazie per a disponibilità disponibilità buon anno!

[#10]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Giustifica.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#11] dopo  
Utente
Dottore Salve... Non scrivo per una diagnosi online... ma non ne posso più. Non so a chi rivolgermi.
Ho dolore con sensazione di gonfiore (ma non vedo gonfiori esterni) all inguine destro mi fa male tanto.. dietro la schiena e mi tira la gamba da mesi ormai...e ho un dolore tra le scapole.
Esami fatti.
Eco addome negativa totalmente.
RM addome completo con contrasto negativa
RM lombosacrale negativa.
Rx torace negativa
Ecocuore negativo.
Ho un linfonodo gonfio alla nuca da setts mesi fatto eco ed è reattivo tutto ok ( si presuppone al citomegalovirus) ma il linfonodo non mi preoccupa affatto.
È quel dolore tra le scapole e al torace (dietro la schiena )...... inguine mi sento gonfio mi fa male gamba schiena. Boh?!!
A che specalista mi dovrei rivolgere?
Io sto pensando ad un tumore ...linfoma... alle ossa? ALL anca?
Non so... con questi esami non è stato escluso nulla?il mio medico di base Non sa cosa dirmi..Non so più cosa pensare.... lei alla luce di questi esami cosa mi consiglierebbe? Di fermarmi cosi che non ho nulla... ma non so a chi rivolgermi...
( ultimamente ho fiato corto al minimo sforzo e prurito ma credo sia dovuto all ansia)
Alla luce di questi esami non escludo niente?

[#12]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Ha fatto esami importanti tutti negativi, quindi escluderei un linfoma/tumore.
In questi casi consiglio sempre di ripartire da zero rivolgendosi ad un internista,
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#13] dopo  
Utente
Dottore scusi se la disturbo ancora mi rivolgo a lei per non aprire un ulteriore consulto.per fare un punto ed essere più chiara..con altri sintomi esclusi prima. io non so più a chi rivolgermi.. la mia storia è un po complessa.
A maggio mi si gonfia improvvisamente un linfonodo dietro la nuca.
Sono un soggetto con linfonodi reattivi da quando qualche anno fa ho avuto la mononucleosi che rientrano curata l infezione che li provoca.
Questo non è mai rientrato fatto ecografia ed è un linfonodo reattivo ripetita qualche giorno fa.. resta invariato sempre uguale e reattivo. E sto tranquilla.
Sento una pallina nel seno il curante pure mi manda a fare un ecografia al seno.. Non si rileva niente. Io continuo a sentirla quando ritiro l esito dell ecografia mammaria chiedo di parlare co dottore che l ha effettuata che per cas era prpr senologo riguarda l ecografia e mi dice "sarà una densità fosse stato un tumore si sarebbe visto" .
Poi altre cose strane che non so se sono un caso o sono correlate.
A giugno cado prendo un brutto colpo al polso ( non si gonfia non diventa nero) ma mi fa malissimo mi reco al p soccorso mi fanno una rx Em dicono che è tutto ok solo il colpo.
Non mi passa l dolore mi reco sa un ortopedico e mi dice che ho epicondilite lieve...che passerà.
Ok.
Prendo una distorsion alla caviglia lieve...li per lì non mi fa pochissimo male ( non si gonfia e non diventa nera mai) ad oggi dopo mesi dall accaduto ogni tanto senza che io faccia movimento o che in contemporanea mi fa male il polso dove presi il colpo e la caviglia dove ebbi questa distorsione.
Due mesi fa mi viene un dolore lancinante all inguine e all anca e alla gamba destra.
Il curante mi fa effettuare eco addome tutto negativo tutto bene.
Poi mi prescrive rm addome cn contrasto (non so perché ) tutto ok niente di niente.
Io ho ancora male e mi prescrive una rm lombosacrale niente.
Poi per un dolore alle spalle mi fa fare rx torace nulla.
Io penso fosse l anca ma lui dice 25anni è impossibile.
Io ho ancora oggi a distanza di mesi e mesi ho ancora tutti questi sintomi.
Dolore inguine anca gamba...
Caviglia e polso ( dove presi la botta che di colpo mi fanno male)
La pallina nel seno la sento ma a quanto pare...a volte mi fa anche male..
Le spalle non mi fanno più male.
Emocromo ves tas pcr nella norma.
Mi ha fatto fare un esame che si chiama fosfatasi alcalina. ( non ho ancora i risultati)
Visite effettuate specialistiche
Ginecologica tutto ok.
Otorino ( per sto linfonodo) tutto ok.
Urologo (tutto ok)
E gli esami quelli che le ho riferito.
Più esami urine e feci tutto bene.
Anemia tutto ok.
Non ho più soldi per le visite.
Ne per gli esami...E non ne posso piu.
Sto iniziando a pensare che siano esami sbagliati e di avere un tumore alle ossa a questo punto. O sia tutto un caso.
Mi può indirizzare?
Vivo con l Ansia ormai...cioè ormai non vivo più .

[#14]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Allora non ha letto la mia prima risposta......
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#15] dopo  
Utente
Si dottore l ho letta...
Le avevo aggiunto le altre cose che non avevo detto per avere un quadro più chiaro.....
Quindi escludo problemi come tumori o linfomi....
Ma non capisco più se ho problemi alle ossa o è un caso.. per questo le avevo scritto gli altri problemi..mi perdoni e la ringrazio per la disponibilità

[#16] dopo  
Utente
Dottore scusi per la domanda stupida.
Io sento un bozzo fisso nella parte dell addome superiore cengrale leggermente spostato verso dx.
So che dalla rm addome non di vedono stomaco intestino ....
Ma la presenza di una massa anche se fosse nello stomaco / intestino sarebbe stata visionaria?

[#17]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Certamente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#18] dopo  
Utente
Grazie dottore.
Ho anche sbagliato a scrivere intendevo "VISIONATA".
Allora sto tranquilla... veramente è un po che la sento nella parte alta dell addome zona "bocca Dello stomaco" bella dura poco verso dx...
Io li ho cicatrice di stenosi del piloro.........
Quindi anche se dalla rm ovviamente stomaco e intestino non sono visibili... qualche anomalia sarebbe cmq stata riscontrata????
Non effettuo visita gastroenterologica?
All'arte blandi fastidi la farei per questo motivo.

Non è aria. D cui soffro... sono mesi e mesi che è lì...ed è diverso dall aria.
Sarà una cosa anatomica normale e io mi ci sto fissando????
Non ne ho parlato mai col dottore ...
Scusi ancora Se la disturbo e le auguro un sereno fine settimana