Utente 427XXX
Buonasera dottori, vi ringrazio anticipatamente per il vostro servizio e la vostra attenzione.
È da circa 3-4 giorni che ho un senso di fastidio/dolore al fianco sinistro.
Il dolore si accentua se vado a fare pressione in un punto preciso all'altezza dell'ultima costola sul fianco. Flettendo leggermente il busto indietro il dolore è presente anche poco sopra il gluteo sinistro e si propaga alla gamba fino al ginocchio.
In questi giorni non ho avuto febbre, l'appetito non mi manca, vado regolarmente in bagno 1-2 volte al giorno e le feci sono apprositivamente sempre uguali solo a volte presentano qualche piccolissimo puntino nero, ho molta aria e flatulenze.
Può essere questo fastidio dovuto a un problema intestinale o anche al pancreas come alcuni siti riportano, devo preoccuparmi? O può essere un problema di altro tipo muscolare o postura? (svolgo un lavoro dove alzo e sposto carichi pesanti tutto il giorno)
Non faccio uso assoluto di alcolici, ho una leggera iperlordosi.
Soffro di colon irritabile ma questo fastidio senza di pesantezza per più giorni non lo avevo mai avuto.

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Dalla descrizione sembra un dolore osteomuscolare.
Faccia una visita dal curante per conferma.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 427XXX

La ringrazio per la risposta dottore, appena il mio curante tornerà prossima settima mi recheró a controllare.