Utente 217XXX
Salve ho eseguito una colonscopia a marzo 2017 con rimozione di un polipo e per il resto nessun altro problema rilevato.
Adesso da circa due mesi sono stato già 4 volte in ospedale Ed ho fatto anche una visita specialistica gastroenterologica per dolori addominali non fortissimi ma fissi e problemi ad evacuare ( circa 1 volta ogni 3 giorni) a volte anche più tempo e senza sentirmi mai completamente liberato. Mi hanno sempre detto che è una stipsi ostinata resistente alla terapia. Al momento sto assumendo psyllium fibra , clin 4000 e probiotici da 3 giorni. Ho sempre cmq questa tensione addominale e dolore. Ho sentito parlare da altre persone di diverticolosi e vorrei sapere se è possibile che a distanza di un anno e mezzo dall'ultima colonscopia si possono essere formati diverticoli? Tutti i chirurghi che mi hanno visitato ed effettuato rx addome e gastroenterologo che mi ha fatto ecografia addome può essere che non abbiano pensato a questa ipotesi?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Molto poco probabile che si tratti di diverticoli.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 217XXX

Grazie di cuore per la pronta risposta dottore ma in base alla sua esperienza come mai ci sono costanti questi sintomi di dolori al basso ventre, stipsi e sensazione di non riuscire ad espellere aria nonostante le terapie ed una dieta giusta? Cosa potrebbe essere oltre quello che mi hanno detto? Mi consiglia di fare qualche altro accertamento? Potrebbe bloccarsi completamente l'intestino?Aggiungo che sento come aumentare i dolori e dei gorgoglii quando bevo o mangio. A volte non sto mangiando per paura di creare altre feci che non riuscendo ad espellere mi potrebbero causare un fecaloma oppure occlusione.

[#3] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Deve fare una visita gastroenterologica per capire i motivi della stitichezza (possono essere molto e senza visita le potrei solo fare un lungo elenco).
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 217XXX

Dottore la visita gastroenterologica lho fatta e mi è stato detto che ho intestino pigro ma a me sembra una risposta un po' semplice. La terapia che attualmente prendo psyllium fibra a colazione e clin 4000a cena dovrebbe risolvere il problema? Dopo 20 giorni di trattamento sto sempre uguale se non peggio è possibile? Ho sempre paura di un blocco intestinale. Posso andare ogni 3-4 giorni sempre al pronto soccorso per farmi controllare? Mi dica lei qualcosa stasera dovrei affrontare un viaggio di 1000 km da solo ed ho paura che mi succeda qualcosa di grave avendo questi dolori. Grazie

[#5] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Deve farsi visitare da un gastroenterologo
Durante la visita si possono programmare gli esami adatti al suo caso ed al tipo di stipsi che si sospetta in lei.
Intestino pigro.....
Si diceva 50 anni fa
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia