Utente 398XXX
Gentili Dottori,
ho effettuato una scintigrafia dello svuotamento dello stomaco per problemi di nausea e digestione lenta persistenti.
Il referto ha riportato la seguente dicitura:
“l’esame scintigrafico è stato eseguito dopo somministrazione per os di 37MBq di 99mTC-nanocoli e successive acquisizioni dinamiche in proiezione anteriore e posteriore dell’addome per circa 60 minuti. A completamento dell’esame sono state effettuate immagini statiche in proiezione anteriore e posteriore.
L’esame scontigrafico eseguito mediante acquisizione in dinamica in rilevazione anteriore e posteriore dell’addome per circa un’ora, successivamente al pasto radioattivo di un uovo strapazzato e cotto sul momento, e completato con ulteriori rilevazioni tardive fino a circa 90 minuti, ha documentato regolare visulalizzazione del composto radioattivo in sede gastrica, con marcata e lenta progressione del tracciante in sede intestinale.
Il calcolo dei tempi di dimezzamento dell’attività gastrica ha fornito una percentuale di svuotamento gastrico al 60esimo minuto pari al 48%.”
Vorrei gentilmente sapere se è possibile avere un parere di questo referto. È ritardato o normale lo svuotamento?
Grazie molte anticipatamente.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Si parla di una rallentato svuotamento gastrico ...


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 398XXX

Grazie molte della risposta. Il mio stomaco dunque dimezza il suo contenuto dopo 60 minuti, è corretto?
Quali sarebbero i tempi giusti di un normale tempo di dimezzamento di svuotamento?
È allarmante l’esito di questo referto?
Cordiali saluti!

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non è allarmante ma è ipotonico....
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 398XXX

Capisco. In che tempi dovrebbe dimezzarsi per non essere ipotonico?
Ho già effettuato gastroscopia, eco addome superiore, HP, esami del sangue e delle feci tutti nella norma.
Cosa mi consiglia di fare?

Grazie di nuovo!