Utente 233XXX
Gentili dottori, in seguito a gastroscopia eseguita lo scorso 28 luglio, in cui sono state riscontrate esofagite I grado, gastrite antrale e un polipo gastrico (rimosso), lo specialista mi ha prescritto la seguente terapia: Pantorc 20 mg mattina e sera x 30 gg, Marial gel dopo i pasti. Dopo circa 10 giorni, la terapia ha iniziato a dare buon esito, con la pressoché completa risoluzione dei sintomi. 4 giorni fa ho quindi terminato l'assunzione del Pantorc, e da 2-3 giorni ho iniziato ad riavvertire alcuni dei fastidi che accusavo prima di iniziare la cura, in particolare distensione gastrica, gonfiore, pesantezza, leggero dolore di stomaco. Comunque di intensità inferiore rispetto a prima della cura.
Ho letto della possibilità di effetto rebound alla sospensione dei ppi, per cui vorrei sapere quale durata possa avere tale fenomeno, e se debba in qualche modo "preoccuparmi" tornando quanto prima dal mio medico, oppure aspettare l'evoluzione temporale, anche terminando l'assunzione dell'altro farmaco. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Aspetti una decina di giorni.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 233XXX

Grazie per la risposta dott. Bacosi. Valuterò la situazione.

[#3] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Mi aggiorni se le fa piacere.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 233XXX

Gentile dottore, le riscrivo per farle sapere che ieri, effettuato il controllo programmato, e continuando ad avvertire sintomi di lieve-moderata entità, con ricorrenza variabile, il mio medico mi ha indicato di continuare la terapia con Pantorc 20 mg per 45 giorni, a dì alterni, più Marial dopo il pasto principale. Avrei una curiosità, più che altro: siccome da oltre una decina d'anni ormai soffro periodicamente di fastidi più o meno intensi, devo "rassegnarmi" al fatto di convivere più o meno a vita con questa condizione? Un sentito ringraziamento per la sua disponibilità.

[#5] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Il reflusso dura tutta la vita anche se con alti e bassi.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia