x

x

Sospensione gastroprotettori

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Buonasera, assumo da circa due anni Nexium da 20 al mattino per reflusso ed ernia iatale che mi sono stati accertati con gastroscopia, l'ultima a Novembre 2017. Ora sto cercando di sospendere perché mi sento un po' appesantita dal medicinale. Il medico di base mi ha consigliato di prenderlo per almeno due settimane a giorni alterni utilizzando il gaviscon al bisogno. Ho notato che in questi giorni sento un leggero fastidio quando deglutisco e un po' di bruciore accompagnato da gonfiore addominale. Potrebbe essere normale? Specialmente il dolore quando ingoio mi mette ansia. Potrebbero essere gli effetti dell'interruzione? Mille grazie in anticipo. Buona serata
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,4k 2,2k 88
Si tranquillizzi, è normale che dopo la sospensione/riduzione degli IPP si possa avere un incremento della secrezione gastrica che dopo una o due settimane si normalizzerà


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
Dr. Natale Sacca' Gastroenterologo 120 8
La terapia cronica attualmente è consigliata solo in casi particolari. Il suo caso non rientra tra questi. Dovrebbe seguire una terapia on demand , cioè al bisogno. In particolare assumere i PPI (Nexium) solo quando compaiono disturbi da reflusso.
Si può aiutare negli intervalli von il Gaviscon

Dr. natale sacca

[#3]
dopo
Utente
Utente
Ringrazio tutti e due per la celere risposta.. spero che passi come avete detto.. il dolore da deglutizione mi inquieta.. e in realtà non ho acidità ma un dolore sordo.. come fosse un indolenzimento.. sicuramente la mia componente ansiosa non mi aiuta... Grazie ancora della vostra gentilezza e disponibilità