Utente 508XXX
Buonasera, ho 37 anni e sinceramente sono molto preoccupato. Premetto che fin da piccolo ho sofferto di stipsi gonfiore addominale ,ma da un pò di tempo questo fastidio mi aveva dato tregua.é ricomparso circa due settimane fa all'improvviso con gonfiore addominale e fastidio(non un dolore ma un fastidio e senso di pesantezza nella parte sinistra dell'addome e a volte dietro la schiena). Alla comparsa avevo anche un po di nausea che ora è scomparsa. Le feci in questi due settimane sono molto dure e a pallini con muco arancione marroncino molto abbondante. Sono andato dal medico di famiglia mi ha visitato e mi ha detto che per lui è tutto ok 'addome non presenta anomalie e attraverso delle manovre non ha trovato una corda colica. Non contento ho fatto un ecografia addominale completa nella quale non risulta nulla di anomalo,Adesso i dolori al fianco e all'addome sinistra sono minimi. Ieri dopo aver fatto un pò di corsa(attività fisica) andando in bagno (sempre feci a forma di pallina) nel pulirmi ho notato del muco arancione-marroncino ed un filamento di sangue rosso vivo.Lo stesso oggi , le feci meno dure ma controllandole molto ben ho notato un puntino di muco con sangue ma sulla cartigenica pulendomi solo muco arancione. Dopo avever defecato sento una po di bruciore anale e come se ci fosse qualcosa. Sono molto preoccupato per questo sangue associato al fastidio alla parte dsinistra dell'addome. Pensa sia necessario fare una colonscopia? Intanto il dottore mi ha prescritto degli integratori Biocult strong. Grazie mille Un Saluto

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Probabilmente solo sangue emorroidario legato alle feci caprine.
Faccia una visita gastroenterologica per conferma.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 508XXX

Grazie mille per la velocità nella risposta. Quindi questo fastidio alla parte sinistra dell'addome e della schiena è correlato a questa stitichezza?grazie ancora

[#3] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Certamente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 508XXX

Mi scusi ancora ma il sanguinamento emorroidario non è con striature io oggi ho notato un puntino di sangue misto muco sulle feci.mentre ieri era un filo di muco rosso sulla carta igenica. Ho anche schiacciato le feci e ne ieri ne oggi ad occhio nudo si vedeva sangue dentro le feci ma solo tanto muco arancione.dal palpazione fatta e dall eco addome completo se fosse stato qualcosa di grave si sarebbe evidenziato?grazie mille e mi scusi per l ulteriore domanda

[#5] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Il "qualcosa di grave" non si riconosce dal colore o quantità di sangue.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente 508XXX

Non intendevo la quantità di sangue ma se dalla palpazione del medico e dall eco addome completa si sarebbe visto qualche problematica importante. Grazie mille della pazienza ma l ansia mi assale

[#7] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non necessariamente.
L'ecografia non è un esame adatto alla diagnosi di neoplasia intestinale.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#8] dopo  
Utente 508XXX

Posso chiederle i sintomi di questa neoplasia al colon.Sono riconoscibili?grazie

[#9] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Spessissimo le neoplasie del colon non danno alcun sintomo.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#10] dopo  
Utente 508XXX

La visita dal gastroenterologo dovrò portare degli esami del sangue oppure farà una visita generica e successivamente mi segnerà lui gli esami da fare?Grazie ancora

[#11] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Prescriverà lui gli esami dopo averla visitata.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#12] dopo  
Utente 508XXX

Buonasera Dottore, ieri ho fatto la visita dal Gastroenterologo , dopo aver fatto una dettagliata anamnesi mi ha palpato l'addome e mi ha descritto delle analisi del sangue e delle feci che farò domani, mi ha tranquillizzato. Questa tranquillità è durata poco , perchè stamattina sono andato in bagno e sempre molto stitico ma non feci caprine come negli scorsi giorni(sto prendendo il laevolac) e le feci erano avvolte da muco di colore strano un arancione scuro. Con la carta ho preso questo muco e schiacciandolo però non si sono notati "strisciate di sangue ma di un giallo arancio. Non so se posso essere utile ma sabato sera ho mangiato il riso con la zucca. Adesso non ho più dolori ne addominali ne fastidi al lato sinistro dell'addome ne alla schiena.Un altra cosa, ieri anche ho fatto feci non caprine e lo stesso con un po di muco arancione ,più chiaro rispetto a quello di oggi ma no mi sembra aver visto sangue ne sulle feci ne sulla carta. Dopo tre ore sono andato in bagno per urinare e ho pulito anche dietro e ho notato una puntina di sangue rosso acceso senza aver defecato..Grazie per l'aiuto

[#13] dopo  
Utente 508XXX

Buonasera dott volevo aggiornarla dopo la visita gastroenterologica. Il medico mi ha dato moltissime analisi del sangue da fare più analisi delle feci. I risultati sono Tutti perfetti e anche nelle feci non risulta nulla.per maggiore scrupolo del medico ho rifatto un altro esame feci dopo una settimana in un laboratorio di patologia clinica di sua fiducia e non è risultato nulla. Quando sono andato per la visione delle analisi ha fatto un controllo se avessi emorroidi esterne e con penetrazione del dito Anche quelle interne non riscontrando nulla. Mi ha dato per sicurezza delle supposte di procto....( non ricordo il nome) per 6 giorni perché lui pensa che potrebbe essere stato un infiammazione emorroidaria. Ho finito le supposte domenica e devo richiamarlo tra una settimana per sapere come va. Adesso dolori non ne ho a parte qualche piccolo fastidio sporadico al fianco e sotto la costola sinistra.non ho più feci caprine il muco è diminuito anche se a volte trovo delle striature arancioni. Di sangue credo non ci sia almeno ad occhio nudo.Secondo lei posso evitare la colonscopia? Da tali esami fatti si sarebbe visto una patologia importante?grazie