Utente 508XXX
Buonasera ho 37 anni ho già scritto qui per questo problema. Premetto che ho sempre sofferto di stipsi , ma da qualche anno questa patologia era quasi sparita. Un mese fa ho iniziato ad avere dei fastidi addominali nella parte sinistra e sotto le costole , preciso che non sono dolori ma fastidi e da lì ho iniziato ad avere feci caprine con muco arancio - mattoncino. In questo mese ho notato una volta un filo di sangue con muco ed un altra volta una puntina rossa sulle feci.allarmato ho fatto una visita dal gastroenterologo che mi ha tranquillizzato e mi ha segnato moltissime analisi del sangue ed esami feci. Le analisi sono perfette e le feci anche.per essere più scrupoloso il professore ha voluto dopo uns settimana ifare un altra analisi delle feci in un laboratorio di patologia di sua fiducia e anche li tutto negativo.per estrema cautela il professore mi ha fatto prendere per 6 giorni 1 supposta al di di proctosedil,cura terminata domenica, anche se alla penetrazione anale non risultavano emorroidi Sono circa più di due settimane che vedendo le feci e controllando scrupolosamente non trovo sangue.ieri sera dopo aver defecato ed essermi pulito sento un Po di bruciore esternamente all ano come se ci fossero delle spine. Stamattina ho defecato e dopo 4 pulizia con la carta,dove non era presente sangue alla 5 ho visto un puntino di sangue chiaro e toccando il perimetro dell amo da una parte sento come un bruciore quasi mi da fastidio metterci sopra la carta.anche ora ho bruciori e ho sensazione come avessi delle spine .volevo aggiungere che da una settimana grazie ad una alimentazione corretta il muco è scomparso e le feci sono morbide. Serve fare una colonscopia? Dalle analisi del sangue e dall ecografia all addome fatta si sarebbe visto se avessi avuto qualcosa di grave?

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Serve solo una visita proctologica essendo il sangue di origine anale (emorroidi). Ecografia ed esami del sangue non orientano alla diagnosi.

Cordialmente
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 508XXX

Buongiorno grazie mille per la velocità nella risposta. Un ultima domanda: con la cura di supposte di proctosedil terminata domenica non si sarebbero dovute sfiammare le emorroidi? Il 15 il gastroenterologo inoltre ha fatto un esplorazione rettale col dito e mi ha detto che non sentiva niente ma in realtà nemmeno io avevo fastidi in quei giorni sono arrivati ieri anche se stamattina il fastidio è molto di meno. Mi scuso per la mia lunghezza nella spiegazione ma avendo avuto mia nonna con un tumore al colon il sangue mi mette molta preoccupazione e ansia.grazie mille

[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Assolutamente non penso al tumore
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 508XXX

Buongiorno Dott. Cosentino, mi scusi se la disturbo di nuovo. Non avuto più problemi fino a questa mattina. Le premetto che ieri sera ho avuto un pasto un po pesante e che sabato ho mangiato riso con la zucca.
Stamattina sono andato in bagno , dopo un giorno, e ho visto feci con del muco di colore tra l'arancio e il marrone. Tale muco non era presente sulla carta igenica. LE feci erano formate ma sono andato un po lento. Mi sono fatto coraggio e ho preso un campione di feci e ho notato che il muco prendendolo separatamente e schiacciandolo sulla carta igenica non dava striature di sangue ma tipo striature trasparenti gialle arancio chiare e nelle feci c'erano bucce di faccioli che ho mangiato domenica a pranzo,almeno credo fossero bucce. Non ho alcun dolore . Prossima settimana ho un nuovo controllo con il gastroenterologo per una nuova penetrazione perchè alla prima aveva sentito un po di rigidità , non so cosa voglia dire. Mi devo spaventare per questo muco arancione scuro/marrone potrebbe essere sangue?
Grazie Mille per la pazienza

[#5] dopo  
Utente 508XXX

Buonasera mi scuso se abuso della vostra disponibilità. Ma sono un pò preoccupato.A pranzo sono andato in bagno e ho notato un filo tipo capello di lunghezza di meno di mezzo centimentro rosso vivo . Sono andato in panico.l'ho strusciato con la carta e ho visto che ha macchiato la carta un pochino di rosa poi strusciansdo ancora la carta sulle feci dopo c'era il "capello" ho notato che in quel punto all'interno delle feci c'era una buccia di colore rosso. a mia memoria non ho mangiato pomodoro solo domenica a pranzo dei fagioli al ristorante con un sughetto scuro marrone non so se li ci fosse del pomodoro e lunedì una mela rossa sbucciata altri alimenti con bucce non ne ho mangiato. Potrebbe essere sangue o residuo di cibo. Grazie mille

[#6] dopo  
Utente 508XXX

dimentivavo che alla pulizia sulla carta igenica non c'erano tracce di sangue

[#7] dopo  
Utente 508XXX

Ho chiamato il gastroenterologo che mi ha detto di rifare un esame delle feci per sangue occulto( il terzo in un mese)che ho fatto questa sera. Ad occhio non ho visto nulla ma se nelle feci di pranzo ci fosse stato sangue sulle feci della sera verrebbe fuori?grazie della pazienza

[#8] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ribadisco, serve la visita proctologia e solo su tale esito si deciderà la successiva strategia.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#9] dopo  
Utente 508XXX

Grazie della risposta faro tale visita. Un ultima domanda ,pensa possa essere sangue o residuo alimentare visto che poi ho trovato sotto una buccia rossa? Che si intende che dopo una esplorazione anale fatta dal dottore mi dice che mi ha trovato un piccolo ispessimento.? Lunedì comunque avrò la visita. Oggi ho portato in laboratorio le feci da analizzare e oltre al sangue occulto ho fatto aggiungere calprotectina fecale pensa possa essere utile, mi scuso se sesso sono molto fissato ma ripeto mia nonna è deceduta per un tumore al colon.grazie mille ancora

[#10] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Le sue purtroppo sono considerazione e paure non razionali. Non possiamo dire nulla senza accertamenti mirati. Attenda la visita specialistica,
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#11] dopo  
Utente 508XXX

OK ASPETTERO la visita ma secondo lei come mi ha scritto precedentemente potrebbe essere solo un problema emorroidario? grazie mille della sua pazienza

[#12] dopo  
Utente 508XXX

grazie mille

[#13] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente, solo emorroidario
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#14] dopo  
Utente 508XXX

Buongirono Dottore, ho effettuato ,come prescritto dal dottore che mi segue la terza analisi delle feci per vedere sangue occulto e poi in laboratorio mi hanno aggiunto la protectina fecale.
Dalle risposte risulta che il sangue è assente e il valore della Protectina fecale è 1.
Quindi credo sia tutto ok giusto?

Grazie

Saluti

[#15] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Tutto nella norma.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#16] dopo  
Utente 508XXX

Grazie mille per la suagentilezza. Un ultimadomandae poi non la disturbo più.
Ma se non c èsangue e la calprotectinaè bassa quel muco a volte arancione vivoa volte arancio marrone scuro cosa è.? Grazie ancora

[#17] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Normale secrezione del colon.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it